Sanremo 2022, “Chimica”: il significato della canzone di Ditonellapiaga e Rettore

Sanremo 2022: Ditonellapiaga e Donatella Rettore sono l’accoppiata vincente di questo Festival. Le due donne sono pronte a presentare “Chimica”

Ditonellapiaga e Donatella Rettore tra qualche giorno saliranno sul palco del Festival di Sanremo per presentare il loro brano “Chimica”, una canzone punk-pop ed esplosiva che trascinerà i telespettatori e ci farà ballare per tutta la prossima estate.

Ditonatella
Ditonatella (instagram)

Donatella Rettore torna al Festival di Sanremo dopo ben 28 anni dalla sua ultima apparizione all’Ariston. La ricordiamo tutti per la sua “Di notte specialmente”, con la quale si classificò decima nel 1994. In totale sono cinque le sue partecipazioni e adesso è pronta a ritornare al fianco di Ditonellapiaga, che invece si prepara al suo debutto ufficiale al Festival di Sanremo. Il brano che porteranno sarà “Chimica”, leggiamo insieme il testo e scopriamo il significato.

Sanremo 2022, Ditonellapiaga e Donatella Rettore pronte a salire sul palco del Teatro Ariston con “Chimica”

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da RETTORE Official (@donatellarettore)

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE —> Sanremo 2022, “Abbi cura di te”: il significato della canzone di Highsnob e Hu

il testo ha dei chiari riferimenti sensuali e l’obiettivo è quello di raccontare con ironia che la chimica è molto importante in ogni aspetto della propria vita. Un brano che fa scintille e che non vediamo l’ora di vedere sul palco dell’Ariston. Questo duo sarà a dir poco esplosivo e sicuramente conquisteranno i milioni di telespettatori.

 

E non so bene come dirlo
Come farlo
Ma ne parlo seriamente
E non conviene se lo fingo
Se lo canto
Se lo urlo tra la gente
E non mi basta avere un cuore
Per provare dell’amore veramente
E non mi servono parole per un poco di piacere è solamente
Una questione di
Chimica chimica
Chi-chi-chi-chi-chi-chi
Chimica chimica
È una questione di
Chimica chimica
Chi-chi-chi-chi-chi-chi
Chimica chimica
E non c’è dove oppure quando
Solo fango ed un impianto travolgente
E non c’è anticipo o ritardo
E se rimango vengo ripetutamente
E non m’importa del pudore
Delle suore me ne sbatto totalmente
E non mi fare la morale
Che alla fine, se Dio vuole è solamente
Una questione di
Chimica chimica
Chi-chi-chi-chi-chi-chi
Chimica chimica
È una questione di
Chimica chimica
Chi-chi-chi-chi-chi-chi
Chimica chimica
È una questione di
Chimica chimica
Chi-chi-chi-chi-chi-chi
Chimica chimica
È una questione di
Chimica chimica
Chi-chi-chi-chi-chi-chi
Chimica chimica
È una questione di
E non c’è iodio oppure zinco
È solo marmo bianco e muscoli bollenti
E non c’è podio che non vinco
È solo cardio
E conta spingere sui tempi
E non mi serve una Ferrari
Se non vali come fante a fari spenti
Ma no non contano gli affari
Siamo chiari e se compari i coefficienti
È una questione di
Trovare quello giusto
Quello che guardi e per un po’
Solo un po’
Solo un po’
Il mondo fuori è un ricordo alla fine
Se ho gli occhi nei tuoi occhi
E le tue labbra sulle mie labbra
La mano sulla coscia incalza
E credimi ti dico sì
È solo una questione di
Chimica chimica
Chi-chi-chi-chi-chi-chi
Chimica chimica
È una questione di
Chimica chimica
Chi-chi-chi-chi-chi-chi
Chimica chimica
È una questione di
Chimica chimica
Chi-chi-chi-chi-chi-chi
Chimica chimica
È una questione di
Chimica chimica
Chi-chi-chi-chi-chi-chi
Chimica chimica
È una questione di
Chimica chimica
È una questione di
Chimica chimica
È una questione di
Chimica chimica
Chi-chi-chi-chi-chi-chi
Chimica chimica
È una questione di

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE —> Sanremo 2022, “Ciao ciao”: il significato della canzone di La Rappresentante di Lista

Nella serata cover, invece, porteranno “Nessuno mi può giudicare”. Una canzone esplosiva con cui potranno esternare tutta la loro energia e magari anche ballare.