Liverpool-Inter: le pagelle e il tabellino della partita

Allo Stadio Anfield Road in scena il ritorno degli ottavi di finale di Champions League tra il Liverpool e l’Inter. Le pagelle e il tabellino della gara.

L’Inter cerca l’impresa allo stadio Anfield Road. Dopo aver perso la gara di andata 2-0 gli uomini di Inzaghi si giocano il passaggio del turno ai quarti di finale di Champions League.

Liverpool Inter champions league
Liverpool Inter (ansa foto)

Mentre il Bayern Monaco stravince e passa ai quarti contro il Salisburgo con un netto 7-1, Klopp non si fida dell’inter e rinuncia al turn over: Salah, Diogo Jota e Mané rispondono a Sanchez e Lautaro Martinez.

E’ proprio l’argentino a realizzare il gol neroazzurro al 61′. E’ Sanchez a recuperare palla sulla sinistra e suggerirla per Lautaro Martinez che controlla e calcia direttamente con il destro dal vertice d’area sinistro, una conclusione che risulta imprendibile anche per Alisson.

I neroazzurri subito dopo il gol rimangono in 10 uomini, sull’azione successiva, infatti, il cileno con un intervento in ritardo su Fabinho, prende il secondo giallo dopo il brutto fallo del primo tempo e ingenuamente lascia i suoi uomini in inferiorità numerica subito dopo il vantaggio realizzato dal compagno di reparto.

Il resto della gara non regala grandi emozioni se non con un’azione pericolosa del Liverpool: Mané cerca il filtrante per Salah il quale si libera della marcatura e tira diretto con il destro, ma colpisce il palo. Serata sfortunata per lui.

Liverpool-Inter: le pagelle e il tabellino

Liverpool-Inter
Liverpool-Inter (ansa foto)

MARCATORI: 61′ Lautaro Martinez (I)

LIVERPOOL (4-3-3): Alisson 6; Alexander-Arnold 6,5, Matip 6,5, Van Dijk 7, Robertson 6; Jones 6 (65′ Henderson 6), Fabinho 6,5, Thiago Alcantara 6 (65′ Keita 6); Salah 6,5, Diogo Jota (83′ Luis Diaz SV), Mané 5,5.

INTER (3-5-2): Handanovic 6; Skriniar 6,5, De Vrij 6 (45′ D’Ambrosio 6), Bastoni 6,5; Dumfries 6,5 (75′ Darmian SV), Vidal 7, Brozovic 6,5 (75′ Gagliardini SV), Calhanoglu 6,5 (83′ Vecino SV), Perisic 6; Lautaro 7 (75′ Correa SV), Sanchez 5.

AMMONIZIONI: 40′ Diogo Jota (L), 49′ Sanchez (I), 50′ Vidal 47′ (I), Robertson (L), 70′ Mané (L), 84′ Bastoni (I)

ESPULSIONI: 63′ Sanchez (I)

La vittoria non basta ai neroazzurri per centrare la qualificazione, sono i Reds, infatti, a passare il turno grazie al 2-0 della gara d’andata. Domani si giocheranno le altre due gare degli ottavi: Manchester City-Sporting e Real Madrid-PSG. Venerdì 18 marzo è previsto il sorteggio dei quarti di finale di andata e ritorno di Champions League.