Pancia piatta in poco tempo? Prova la dieta del riso, risultati garantiti sul lungo periodo

Primavera è tempo di detox e cosa c’è di meglio che farlo in modo veloce e senza sensi di colpa? La soluzione arriva dal riso, super food con una storia millenaria.

Al posto di bibitoni proteici poveri di grassi avete mai pensato di poter fare una settimana detox introducendo solo riso nella vostra dieta? La primavera apporta moltissimi benefici al nostro fisico e allo stesso umore, ci si sente più vitali e si ha anche voglia di rimettersi in forma, magari tonificando il fisico e sgonfiando un po’ la pancia arrotondata durante l’inverno.

Dieta del riso sgonfia pancia
Riso a tavola (Pexels)

Il riso è un ottimo eccipiente che può fornire tutti i sali minerali e nutrienti in grado di portare il corpo ad eliminare gradatamente le tossine in pochi giorni, perdendo centimetri e senso di gonfiore.

A differenza ad esempio della pasta, il riso sazia due volte di più e ne bastano appena 50 g a discapito della prima che a pari risultato deve essere porzionata intorno agli 80-100 g.

Perdere peso con la dieta del riso, come fare

Dieta del riso sgonfia pancia
Dieta del riso (Pexels)

Per chi è affetto da diabete questa dieta non è troppo indicata visto l’alto l’indice glicemico del riso che oscilla tra i 54 e 132 punti. Per queste persone è dunque preferibile scegliere pasta integrale con molte verdure e proteine magre.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE —> Diete e carboidrati, l’errore da evitare è quello che ti fa ingrassare

Per tutti gli altri invece nessuna problematica: il riso infatti apporta circa 150 calorie per 50 g (la dose consigliata per questa dieta), inoltre ha ottime quantità di vitamina B e potassio, responsabili rispettivamente della stimolazione del metabolismo e l’eliminazione delle tossine.

La dieta dura una settimana e prevedere:

  • 1 frutto a colazione
  • 50 g riso pranzo e cena
  • 2 litri di acqua/dì

La seconda settimana invece deve essere di reintegro parziale unendo al riso anche verdura di stagione sia cotta che cruda e proteine magre come pesce azzurro, pollo, tacchino e uova, il tutto condito con poco olio evo e spezie.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE —> La dieta mediterranea: un vero e proprio stile di vita e benessere

Cercate invece di fare la dieta del riso solo se siete in buona salute e non soffrite di patologie croniche di varia natura che necessitano di un apporto diverso di nutrienti. Per qualsiasi domanda rivolgetevi però sempre al vostro medico di base evitando inutili esperimenti fai da te spesso dannosi per l’organismo che portano invece ad esiti controproducenti.