“Miss Italia” 2008 è la più bella di tutte: se non la conoscete probabilmente avete vissuto in una caverna fino a ora

“Miss Italia” è il concorso di bellezza più seguito del nostro paese. É stato il trampolino di lancio per moltissime donne dello spettacolo nostrano. Scopriamo chi vinse nel 2008

La 66esima edizione di “Miss Italia” venne condotta da Carlo Conti e si svolse a Salsomaggiore Terme dal 10 al 13 settembre 2008. Il presentatore toscano tornò a prendere le redini del famoso concorso di bellezza dopo una breve interruzione avvenuta l’anno precedente in cui fu sostituito da Mike Bongiorno e Loretta Goggi i quali diedero spettacolo a causa di un’accesa lite in diretta sul palco.

Miriam Leone
Miriam Leone (Instagram)

L’organizzazione venne affidata al collaudato duo padre – figlia formato da Enzo e Patrizia Mirigliani. La giuria durante la serata finale vide nomi illustri dello spettacolo nostrano come: Martina Colombari, Lorena Bianchetti, Kaspar Capparoni, Bianca Guaccero, Pupo, Nino Frassica e Martina Stella. La presidenza venne affidata a due stelle del cinema internazionale: Giancarlo Giannini ed Andy García. Portarono indubbiamente fortuna alla vincitrice, l’allora 23enne Miriam Leone, divenuta nel tempo una famosissima e talentuosa attrice.

“Miss Italia” 2008: una vera super star. I suoi film sono garanzia di successo

Miriam Leone
Miriam Leone (Instagram)

Nata a Catania il 14 aprile 1985, Miriam Leone partecipò alla 66esima edizione di “Miss Italia” abbinata al numero 97 e alla fascia di Miss Prima dell’Anno 2008.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE >>>“Miss Italia” 2005, sono passati diciassette anni dal concorso: com’è diventata oggi la vincitrice? – FOTO 

Curiosamente venne eliminata in una fase iniziale del concorso per poi essere ripescata giungendo, com’è noto, sul gradino più alto del podio; si è aggiudicata, inoltre, lo storico titolo di Miss Cinema.

Ha iniziato la sua carriera nelle vesti di conduttrice in forza alle reti Rai nel programma “Unomattina estate” per poi passare a “Mattina in famiglia”. Tuttavia, il suo talento si esprime in forma migliore nei panni di attrice. Ha esordito sul grande schermo con il film “Genitori & figli – Agitare bene prima dell’uso”, di Giovanni Veronesi.

Sa perfettamente destreggiarsi tra ruoli drammatici e quelli più leggeri. Indimenticabile nel film del 2016 di Pif “In guerra per amore”, straordinaria in pellicole come “L’amore a domicilio”, “Fai bei sogni”, “Metti la nonna in freezer”.

Stacanovista, ultimamente ha una produzione florida che l’ha portata molto spesso all’attenzione del pubblico. A fine 2021 è stata protagonista con Stefano Accorsi dell’opera “Marilyn ha gli occhi neri”. Straordinaria la sua interpretazione di Eva Kant nel film dei Manetti Bros “Diabolik” con Luca Marinelli e Valerio Mastandrea. Per questo lavoro ha ricevuto una candidatura al David di Donatello per la migliore attrice protagonista.

Dal 17 marzo 2022 è nelle migliori sale italiane con il delicato lungometraggio “Corro da te”, diretto da Riccardo Milani, insieme a Pierfrancesco Favino.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE >>> “Miss Italia” 1997: un’edizione che ha regalato una pioggia di stelle. Ma che fine ha fatto la vincitrice?

Lo scorso 18 settembre ha sposato a Scicli, nella sua Sicilia, Paolo Carullo, un musicista e manager suo conterraneo.