Francesca Chillemi, che colpo! Stravolti tutti i piani con Can Yaman: nessuno poteva immaginarlo

Francesca Chillemi. L’ex “Miss Italia” 2003, oggi talentuosa attrice, deve affrontate un fastidioso intoppo di carriera. Cosa è accaduto e cosa c’entra il collega, sex symbol, Can Yaman

Correva l’anno 2003 e sul gradino più alto del podio del concorso di “Miss Italia” salì una giovane ragazza di soli 18 anni, originaria di Barcellona Pozzo di Gotto (provincia di Messina). Stiamo parlando di Francesca Chillemi.

Francesca Chillemi
Francesca Chillemi e Carlo Conti (Instagram)

Non tutte le reginette di bellezza sono riuscite nell’intento di sfondare nello show business, molte sono rimaste delle semplici meterore. Non fu così per lei che, sfruttando al massimo la popolarità raggiunta grazie alla tradizionale manifestazione, ha saputo rimboccarsi le maniche e costruire una florida carriera come attrice.

Francesca Chillemi: un ostacolo di fronte a lei. Lo stop che ha spiazzato tutti quanti

Francesca Chillemi
Francesca Chillemi e Can Yaman (Instagram)

Immediatamente dopo la sua vittoria a “Miss Italia” 2003, Francesca Chillemi ha esorsito sul piccolo schermo figurando nel cast di alcune puntate della celebre serie televisiva di Rai 1 “Un medico in famiglia” (quarta stagione). La consacrazione è giunta grazie a un altro prodotto televisivo molto apprezzato e seguito dal pubblico: la serie “Carabinieri”, in onda stavolta su Canale 5.

LEGGI ANCHE–> “Che splendido sorriso”. Alessandra Mastronardi reagisce all’amara delusione così, facendo il suo “gioco preferito” – FOTO

Le porte del cinema si sono aperte per lei nel 2009, entrando a far parte della squadra del film “Feisbum”. Ha recitato, inoltre, a fianco del campione d’incassi Checco Zalone nella pellicola “Cado dalle nubi”. Ha affiancato anche ‘mostri sacri’ dello spettacolo nostrano come Gigi Proietti nella miniserie “Preferisco il Paradiso”.

I suoi fan attendevano con trepidazione l’uscita del suo ultimo lavoro, la serie “Viola come il mare”, che la vede dividere le scene con uno degli attori più richiesti del momento, l’affascinante interprete turco Can Yaman. 

L’opera è diretta da Francesco Vicario ed è tratta dal libro di Simona Tanzini, “Conosci l’estate?”, edito da Sellerio. Francesca Chillemi interpreta Viola, giornalista alla ricerca del padre che non ha mai conosciuto. Can Yaman è Francesco Demir, ispettore di polizia con una scarsa fiducia nel genere umano.

Le riprese sono state realizzate tra Palermo e Roma. Gli spettatori erano pronti a godere dello spettacolo già da questa primavera. A quanto pare rimarranno delusi. “Viola come il mare”, infatti, è stata rimandata in autunno.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE > Rita Dalla Chiesa e la verità sul clamoroso abbandono, italiani sconvolti

La scelta sarebbe strategica. Mediaset punta molto su questa serie, si vuole evitare lo scontro con altri programmi che potrebbero farle perdere una grossa fetta di ascolti. Spostarla nel palinsesto potrebbe solo favorire la riuscita del progetto.