Spesa gratis nel noto supermercato, accade il clamoroso imprevisto

In una noto supermercato, è accaduto un imprevisto clamoroso: una donna è stata arrestata dopo aver tentato di scappare senza pagare.

Alcune vicende colpiscono praticamente tutti: talvolta accadono fatti che lasciano i cittadini senza parole. Una donna di 31 anni, venerdì scorso, ha cercato di fare la spesa gratis prendendo alcune cose dagli scaffali e superando le casse. Ovviamente non si può uscire senza pagare e per questo si rischiano denunce anche penali.

Spesa gratis supermercato imprevisto
Carrello (Foto di Tumisu per Pixabay)

Quello che è accaduto in un noto supermercato di Milano ha sorpreso gli italiani: una donna stava provando il grande colpo insieme al suo complice ma si è poi accorta di aver catturato le attenzioni del vigilante. La donna è stata poi arrestata.

Spesa gratis nel noto supermercato: accade l’imprevisto

Carrello
(sunnivalode97 – Pixabay)

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Dieta dell’acqua: sembra faccia miracoli. Scopriamo di cosa si tratta

A Milano, è accaduto un fatto increscioso. Una donna è entrata in una nota catena di supermercati (l’Esselunga) provando il grande colpo. La 31enne, insieme al suo complice, si è avvicinata allo scaffale degli alcolici e ha nascosto diverse bottiglie in alcuni sacchettini. Quando si è accorta di aver catturato le attenzioni della vigilanza, la donna ha provato la grande fuga ma è stata fermata.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Russia, morti misteriose: dopo l’incidente la zona diventa proibita

Fingendosi clienti, i due avevano nascosto 11 bottiglie dal valore di 120 euro complessivi. Il vigilante ha bloccato i due complici e ha atteso l’arrivo delle forze dell’ordine. Per l’autrice del colpo sono è scattato l’arresto, con l’accusa di tentato furto aggravato. Come se tutto ciò non bastasse, è stata anche denunciata perché in possesso di una carta di credito che non apparteneva a lei. Il fatto è accaduto venerdì intorno alle ore 11:30, quindi nel bel mezzo della mattinata.