Investito da un’auto mentre torna a casa: morto ex carabiniere

Questa mattina a Sabaudia, in provincia di Latina, un carabiniere in pensione ha perso la vita investito da un’auto mentre rientrava a casa. Inutili tutti i tentativi di soccorso.

Un carabiniere in pensione di 80 anni è morto questa mattina a Sabaudia, in provincia di Latina, dopo essere stato investito da un’auto. Al momento non si conoscono nel dettaglio le dinamiche dell’incidente, ma sembra che la vittima sia stata centrata in pieno da un veicolo all’altezza di un incrocio.

Sabaudia investito auto morto ex carabiniere
(karapiru – Adobe Stock)

Nulla da fare per il pensionato all’arrivo dei soccorsi che hanno potuto solo constatarne il decesso, avvenuto sul colpo. Dei rilievi e degli accertamenti si sono occupati i carabinieri e gli agenti della Polizia Locale.

Sabaudia, investito da un’auto mentre torna a casa: morto ex carabiniere in pensione di 80 anni

Sabaudia travolto auto morto carabiniere pensione
(zonch – Adobe Stock)

Drammatico investimento questa mattina, lunedì 11 aprile, a Sabaudia, comune in provincia di Latina. Vittima un uomo di 80 anni, ex tenente dei carabinieri in pensione, di cui non è stata resa nota l’identità.

L’ex militare dell’Arma, secondo le prime informazioni come riporta la redazione di Latina Corriere, pare fosse uscito a fare la spesa e stava rincasando, ma a pochi metri dalla sua abitazione, all’incrocio tra via Giuseppe Garibaldi e via Duca della Vittoria, è stato travolto da un’auto in procinto di svoltare. Un impatto fatale per l’80enne.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Moto contro fuoristrada ad un incrocio: morto insegnante di 41 anni

In pochi minuti, sul posto è arrivato lo staff medico dell’Ares 118, a bordo anche di un’eliambulanza, che ha provato a rianimare la vittima, ma senza successo. Alla fine, i sanitari hanno constatato la morte del pensionato, sopraggiunta sul colpo dopo il tragico investimento.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Rimane incastrato in un macchinario della sua officina: imprenditore perde la vita

Il compito dei rilievi per appurare la dinamica esatta dei fatti, ancora del tutto da accertare, è affidato ai carabinieri del comune in provincia di Latina e agli agenti della Polizia Locale, accorsi sul luogo del sinistro. La salma, scrivono i colleghi della redazione di Latina Corriere, è stata trasferita presso l’obitorio del cimitero cittadino.