Benessere a tavola: benefici e proprietà del cioccolato fondente 100%

Tutt’altro che nocino: se consumato con moderazione, il cioccolato fondente 100% è una grande risorsa di benessere per l’organismo.

Anche il cioccolato fondente, specialmente il 100% cacao, è una ricca fonte di benessere per l’organismo. Non è un’esagerazione; tanto meno un ossimoro: a partire dal 70% di cacao, una striscia o un quadratino di cioccolato è una risorsa di energia e salute per il corpo. L’importante, come sempre, è non abusarne. Scopriamo tutte le sue proprietà.

Benessere a tavola: benefici e proprietà del cioccolato fondente 100%
Cioccolato (Pixabay)

NON PERDERTI ANCHE  >>> Benessere a tavola, hummus di ceci: caratteristiche, ricetta e proprietà

Cioccolato fondente: i suoi principali benefici

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da recettes_sept (@recettes_sept)

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Benessere a tavola, hummus di ceci: caratteristiche, ricetta e proprietà

  •  alleato del cuore e delle arterie: il cioccolato fondente è ottimo per il sistema cardiovascolare e il flusso sanguigno grazie al considerevole apporto di flavonoidi, antiossidanti che agevolano la fluidità delle arterie, tenendo lontano il rischio di ictus e aterosclerosi.
  • migliora la performance atletica: con circa 40 grammi di cioccolato fondente al giono si aumenta la prestazione atletica. L’aumento della performance durante l’esercizio fisico è dovuta all’epicatechina, sostanza che allarga i vasi sanguigni e riduce il consumo di ossigeno: favorisce la rigenerazione del tessuto muscolare e aumenta la produzione di nuovi mitocondri. 
  • ottimo contro il declino cognitivo: grazie ai flavonoidi, in particolare i flavonoli, del cacao, che alimentano le funzioni neurocognitive, tenendo lontane patologie degenerative e altre malattie legate al deterioramento neuronale.
  • mantiene un aspetto sano e giovane: possibile grazie alla catechina.
  • ottimo rimedio naturale contro l’ipertensione: anche qui grazie al principio attivo della catechina e dei flavonoidi.
  • aumenta la concentrazione: grazie alla teanina, amminoacido essenziale per favorire la sensazione di rilassamento e aumentare il focus delle funzioni esecutive (l’attenzione).
  • antidepressivo naturale: grazie alla teobromina e al magnesio, con conseguente aumento dei neurotrasmettitori della felicità, come la serotonina.
  • alleato della memoria: il consumo di cioccolato fondente aumenta il flusso sanguigno verso l’ippocampo, sede dei ricordi e archivio mentale delle nostre funzioni mnestiche.
  • migliora la qualità del sonno: un ciclo sonno-veglia alterato è spia di una carenza di magnesio. Poiché il cioccolato fondente ne contiene un’elevata quantità.
  • spiccate proprietà contro tosse, raffreddore e influenza: il suo consumo favorisce il rafforzamento del sistema immunitario contro i malanni di stagione.
  • mantiene la linea: nonostante sia ricco di calorie, il cioccolato fondente favorisce la perdita di peso con l’incremento della massa magra, in particolare di quella muscolare.