“Mai avrei pensato…” Levante, quel ricordo nelle immagini che lascia tutti senza parole – FOTO

Levante emoziona i fan con un ricordo che sa di predizione. La cantante lascia tutti senza parole: “Mai avrei pensato”

Era il 2013 quando Levante incideva il suo primo brano, che dopo poco si rivela un grande successo, “Alfonso“, contenuto nel primo album “Manuale distruzione“. Un progetto che la elegge ad “artista rivelazione“, solo l’inizio di una straordinaria carriera dai grandi risultati ottenuti.

Levante ricordo
La cantautrice e scrittrice Levante (Instagram)

 

La generale percezione sulla cantautrice nel panorama musicale italiano trova presto conferma: “Abbi cura di te” è il disco dell’affermazione. Segue “Nel caos di stanze stupefacenti“, periodo in cui regala canzoni che scalano classifiche, nonchè della partecipazione a “X Factor” nel ruolo di giudice.

Nel 2019 pubblica “Magmamemoria“, prima di partecipare al Festival di Sanremo nel 2020 con “Tikibombom“. Quasi 10 intensi anni di attività ed emozioni, durante i quali ha dimostrato il suo talento nelle vesti di cantautrice, ma anche di scrittrice.

Sono tre i romanzi prodotti dalla cantante, ultimo “E questo cuore non mente“, al quale è dedicato un ricordo commovente legato all’ultimo post pubblicato su Instagram.

Levante: “Mai avrei pensato”

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da L E V A N T E (@levanteofficial)

“E questo cuore non mente”, titolo dell’ultimo romanzo di Levante, è la scritta che presenta la parete che compare nel suo ultimo post. Composta da parti di scotch da imballaggio, che riporta la dicitura “fragile”, annunciava così nel 2021 l’uscita del suo libro.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Emma finalmente può gridarlo al mondo intero: “è il mio fidanzato”. Lo conoscete tutti – FOTO

Un ricordo che condivide con i fan a distanza di un anno, ma non uno qualsiasi. A settembre dello stesso infatti dichiarava di essere in dolce attesa con il compagno Pietro Palumbo, che termina a febbraio con la nascita di Alma Futura. Un periodo raccontato in scatti e riflessioni, abitudine che continua a coltivare anche in questi primi mesi da madre.

Ma il pensiero contenuto nelle immagini che pubblica su Instagram ha qualcosa in più della celebrazione di una semplice ricorrenza, come si comprende dalla dedica riportata dal romanzo: “A tutti i bambini del mondo. A quelli che sono guariti e a quelli che scopriranno di dover guarire“. Levante aggiunge poi una riflessione commovente: “Mai avrei pensato di tenerne una mia (di bambina) fra le braccia, un anno dopo“.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Roberto Bolle si sbottona, l’ammissione sul fidanzato che nessuno immaginava: “Non è facile”

Ignara del suo futuro, ma con la “a” come lettera finale, segue una sempre bellissima Levante in procinto di trasloco, solo l’inizio di quello che si rivelerà il più grande cambiamento della sua vita.