Atalanta-Verona: 1-2. Le pagelle e il tabellino. Gli orobici si allontano dall’Europa

In scena al ”Gewiss Stadium” l’ultimo posticipo della trentatreesima giornata di campionato tra gli orobici e gli scaligeri. Le pagelle e il tabellino.

L’Atalanta deve provare il tutto per tutto nella gara casalinga contro il Verona per cercare di non chiudere in maniera fallimentare questa stagione e guadagnarsi almeno una competizione europea per la prossima stagione.

Atalanta-Verona 33 giornata serie a
Atalanta-Verona (ansa foto)

A 5 punti dalla Fiorentina e dalla Lazio che occupano attualmente il sesto e il settimo posto in classifica, giocandosi un posto in Europa o in Conference League.

Gli uomini di Gasperini però non sorridono contro il Verona e subiscono il primo gol al 47′ del primo tempo: Caprari serve Simeone che pennella il pallone sulla testa di Ceccherini il quale infila il pallone in rete sul filo del fuorigioco e sigla l’1-0. Non segnava dal 2018. Inizialmente il gol non viene convalidato per un possibile offside ma poi il direttore di gara Piccinini rivede l’azione e giudica regolare il vantaggio gialloblu.

Al 55′ il Verona raddoppia sugli sviluppi di una bellissima azione iniziata con Tameze e Ilic, quest’ultimo tira su Musso e su un rimpallo sfortunato Koopmeiners fa autorete.

All’81’ il giovane Scalvini, con il suo primo gol in Serie A, riapre la partita: grande lavoro di Muriel che serve Zappacosta il quale trova la testa del difensore, classe 2003.

Atalanta-Verona: le pagelle e il tabellino

Atalanta-Verona 33 giornata serie a
Atalanta-Verona (ansa foto)

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE ——–> Sofia Goggia, scivolone sugli omosessuali da parte della sciatrice; è bufera sul web: le scuse dell’azzurra non si fanno attendere ma…

ATALANTA – VERONA 1 -2

Marcatori: 47′ Ceccherini (H), 55′ og Koopmeiners (H), 82′ Scalvini (A)

Atalanta (3-4-3): Musso 6.5; Scalvini 7 (86′ Pasalic s.v.), Demiral 5.5 (56′ Djimsiti 6), Palomino 6; Hateboer 5.5 (56′ Pezzella 6), De Roon 6, Koopmeiners 5.5, Zappacosta 6.5; Boga 6 (56′ Muriel 6.5), Malinovskyi 6 (34′ Miranchuk 6), Zapata 5.5. Allenatore: Gian Piero Gasperini

Hellas Verona (3-4-2-1): Montipò 6.5; Casale 6, Gunter 5.5 (30′ Sutalo 6), Ceccherini 7 (71′ Veloso 6); Faraoni 6.5, Tameze 6.5, Ilic 6.5, Lazovic 6.5 (77′ Depaoli 6); Barak 6, Caprari 6 (77′ Hongla 6); Simeone 6.5 (77′ Lasagna 6). Allenatore: Igor Tudor

ARBITRO: Marco Piccinini

AMMONITI: Gunter, Casale, Palomino, Malinovskyi, Koopmeiners, Ceccherini

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE ——–> Tragedia a Vito D’Asio: morto Stefano Strizzolo, un motociclista di 29 anni

Nella prossima gara l’Atalanta affronterà il Venezia in trasferta, sabato 23 aprile alle 15:00. Il Verona, invece, ospiterà il Bologna alle 20:45 dello stesso giorno.