Spaventoso incidente lungo la provinciale: morta una coppia, quattro feriti

In un tragico incidente, verificatosi nel primo pomeriggio di ieri sulla provinciale 40 a Bianzano (Bergamo), una coppia ha perso la vita e quattro persone sono rimaste ferite.

Due morti e quattro feriti, di cui due in condizioni gravi. Questo il drammatico bilancio dell’incidente stradale verificatosi nel giorno di Pasquetta lungo la provinciale 40 nel territorio di Bianzano, in provincia di Bergamo.

Bianzano incidente provinciale morta coppia
(fsHH – Pixabay)

A perdere la vita una coppia di coniugi: un uomo di 56 anni e la moglie 53enne che viaggiavano a bordo di una moto, seguiti da altre due coppie anch’essi in sella a delle due ruote. I tre mezzi sono entrati in collisione con un’auto su cui viaggiava una famiglia. Dopo l’impatto la vettura e la motocicletta su cui si trovavano le vittime sono state avvolte dalle fiamme.

Bianzano, terribile incidente lungo la provinciale 40: morta una coppia di coniugi, quattro feriti

Bianzano incidente provinciale morta coppia
(Silvano Rebai – Adobe Stock)

Un’uscita in moto nel giorno di Pasquetta si è trasformata in tragedia. È accaduto nel primo pomeriggio di ieri, lunedì 18 aprile, sulla strada provinciale 40 a Bianzano, comune provincia di Bergamo, dove una coppia ha perso la vita e quattro persone sono rimaste ferite.

Le vittime sono Giampietro Beltrami di 56 anni e la moglie Maria Luisa Bonomi di 53, residenti a Gazzaniga. I due, stando a quanto riporta la redazione di Brescia Today, erano usciti in moto in compagnia di altre due coppie di amici. Per cause ancora da accertare, le tre due ruote sarebbero rimaste coinvolte in uno scontro con una Ford Kuga, su cui si trovava un’intera famiglia. Violento l’impatto a seguito del quale una delle motociclette e la vettura hanno preso fuoco.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Apicoltore trovato morto in un terreno: indagano i carabinieri

Sul posto sono arrivati diversi mezzi di soccorso del 118, tra cui l’eliambulanza, e dei vigili del fuoco. Nulla da fare per Giampietro e Maria Luisa. Le altre due coppie sono state trasportate in ospedale: le due donne si trovano ora ricoverate in gravi condizioni al Civile di Brescia e al Papa Giovanni di Bergamo, mentre, riporta Brescia Today, i mariti non hanno riportato gravi conseguenze e sono stati trasportati in ospedale in codice giallo. Illesa la famiglia a bordo della Ford Kuga.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Tragedia a Vito D’Asio: morto Stefano Strizzolo, motociclista 29enne

Oltre ai sanitari, sono arrivati sul posto anche i carabinieri di Clusone che hanno provveduto ai rilievi e stanno cercando di risalire all’esatta dinamica del terribile scontro.