Agricoltore cade in un pozzo e muore: lascia la moglie e quattro figli

In un maso a Meltina, in provincia di Bolzano, un agricoltore di 46 anni ha perso la vita nel pomeriggio di ieri precipitando all’interno di un pozzo destinato all’irrigazione. Indagini in corso.

In corso gli accertamenti e le indagini della Polizia sulla tragedia consumatasi nel pomeriggio di ieri a Meltina, in provincia di Bolzano, dove un agricoltore di 46 anni è morto mentre si trovava nella sua proprietà.

Bolzano agricoltore 46 anni morto pozzo
(ChiccoDodiFC – Adobe Stock)

Il 46enne, per cause ancora da determinare con precisione, è precipitato all’interno di un pozzo di irrigazione. Sul luogo dell’accaduto sono arrivati i soccorsi ed i vigili del fuoco che non hanno potuto far altro che appurare il decesso della vittima.

Bolzano, dramma in un maso: agricoltore di 46 anni cade in un pozzo di irrigazione e muore

Bolzano agricoltore morto cadendo pozzo
(karapiru – Adobe Stock)

Un uomo è morto precipitando in un pozzo per l’irrigazione. È accaduto nel tardo pomeriggio di ieri, lunedì 18 aprile, a Meltina, piccolo comune di circa 6mila abitanti della provincia di Bolzano. A perdere la vita Gerhard Oberkofler, agricoltore 46enne sposato e padre di quattro figli.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Soffocato da un boccone di cibo: 56enne muore sotto gli occhi dei familiari

Non si conoscono ancora nel dettaglio le cause dell’incidente. Secondo quanto riportano alcune fonti locali, tra cui la redazione de La Voce del Trentino, l’agricoltore era in un maso quando sarebbe caduto nel pozzo. Lanciato l’allarme, sul posto sono arrivati i vigili del fuoco e lo staff medico del 118. Considerata la gravità della situazione, è stata fatta atterrare un’eliambulanza per un eventuale trasporto d’urgenza in ospedale.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Apicoltore trovato morto in un terreno: indagano i carabinieri

I pompieri hanno lavorato per recuperare il corpo del 46enne e lo hanno poi affidato ai soccorsi che hanno potuto solo dichiararne la morte. A nulla, difatti, sono serviti tutti i tentativi di rianimazione da parte dei sanitari.

Presso il maso, riferiscono i colleghi della redazione de La Voce del Trentino, sono arrivati gli agenti della Polizia che hanno provveduto agli accertamenti ed hanno attivato le indagini per risalire alle cause e alla dinamica della tragedia costata la vita a Gerhard Oberkofler.