“Miss Italia” 2015: che scivolone! La frase inappropriata che brucia oggi più che mai

Miss Italia 2015
Miss Italia 2015, Alice Sabatini (Instagram)

Il concorso di “Miss Italia” 2015 vide sfidarsi 33 bellissime ragazze. Una sola, però, ha il diritto di ricevere l’ambita e tradizionale fascia. Durante la 73esima edizione tale onore toccò ad Alice Sabatini.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE >>> “Miss Italia” 2008 è la più bella di tutte: se non la conoscete probabilmente avete vissuto in una caverna fino a ora

Nata il 12 ottobre 1996 a Orbetello (provincia di Grosseto – Toscana) ma di origini laziali, è cresciuta a Montalto di Castro, paesino in provincia di Viterbo. Abbinata al numero 05 e al titolo iniziale di Miss Lazio, ebbe il merito di riportare il titolo di Miss Italia nella regione del centro; l’ultima, infatti, fu Tania Zamparo che venne incoronata nel 2000.

Sportiva ed atleta professionista, è stata una cestista nella squadra di pallacanestro del Santa Marinella in serie A2 e successivamente nelle Stelle Marine di Ostia per il campionato di Serie B.

Oltre al titolo di Miss Italia, nel 2015 conquistò anche le fasce di Miss Cinema, Miss Diva e Donna e Miss Compagnia della Bellezza, Miss Social divenendo così la concorrente che ha portato a casa più titoli in assoluto nella storia del concorso.

Alice Sabatini viene ricordata per un’affermazione controversa che esplicitò durante la gara. Alla domanda di Claudio Amendola riguardo quale epoca storica avrebbe voluto vedere, ha risposto: “Vorrei essere nata nel 1942 per vivere la Seconda Guerra Mondiale. Sui libri ci sono pagine e pagine, io volevo viverla per davvero. Anche perché essendo donna non avrei nemmeno dovuto fare il militare”.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Lidl, 4 nuovi supermercati, grande investimento e posti di lavoro: ecco dove

Vladimir Luxuria cercò di stemperare la tensione dicendo: “A Miss Italia siamo passati da ‘vorrei la pace nel mondo’ a ‘vorrei vedere la guerra’”. In questo periodo di aspri conflitti a livello internazionale, le parole della Sabatini sono ritornate prepotentemente sul web a distanza di 7 anni, spesso in maniera canzonatoria.