“Alta infedeltà”. Tra Cinzia e Aldo fuoco e fiamme a letto. Mancava la cosa più importante

“Alta infedeltà”. Il programma racconta storie realmente accadute di amore e tradimenti. I protagonisti troveranno una via di riconciliazione o si diranno addio definitivamente? Scopriamolo

Quando qualcuno viene tradito dal proprio partner, la domanda che ci si pone più spesso è: “perché?”. Com’è possibile che qualcuno che amavamo e sul quale riponevamo la massima fiducia abbia potuto compiere un gesto così deprecabile? Dopo la rabbia e il turbamento, si dovrebbe arrivare anche a un punto in cui fare un esame di coscienza per verificare che le responsabilità siano effettivamente condivise e non solo del “traditore”.

Alta infedeltà
Alta infedeltà (Instagram)

Il programma “Alta infedeltà”, trasmesso dai canali Real Time e Nove, si propone d’indagare proprio questa tematica, sviscerando storie reali che abbiano come tratto in comune l’adulterio e i problemi di coppia. Vi raccontiamo la storia di Cinzia, Aldo e Michele.

“Alta infedeltà”: oltre alla passione ci vuole di più. Cosa mancava a Cinzia

Alta infedeltà
Alta infedeltà (Instagram)

Cinzia e Aldo sono una coppia sposata dal 2007, vivono a Bologna e conducono una vita abbastanza serena.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE >>> “Alta infedeltà”: dalla fantasia all’azione. Bianca, Lorenzo e l’inglesina della discordia

La donna lavora per un’agenzia assicurativa mentre il marito è un rappresentante di una nota marca di rum venezuelano. Si sono conosciuti in discoteca e tra di loro è esplosa immediatamente una fortissima attrazione. Fin dal primo istante, infatti, la passione non è mai mancata. A letto fuoco e fiamme ma a discapito di uno scambio di tenerezze, totalmente assenti.

Per questo motivo Cinzia ha trovato spesso consolazione sfogandosi con Michele, un suo collega. Quest’ultimo, devastato da una relazione con una donna di nome Barbara, fuggita in Sud America, non era più riuscito ad avere un nuovo rapporto: era letteralmente terrorizzato dal genere femminile.

Aldo e Michele si conoscono durante una cena e Cinzia ha finalmente davanti ai suoi occhi l’effettiva differenza tra i due: il primo molto rigido, il secondo dolce e affettuoso. Inizia così una relazione clandestina con Michele, fatta essenzialmente di baci, carezze ed effusioni, senza mai consumare carnalmente il rapporto.

La donna si sente poco desiderata e scrive su un forum on line il suo problema. Non passa troppo tempo senza che il marito si accorga che qualcosa non va, scoprendo che proprio Michele è l’oggetto del desiderio della sua compagna.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE >>> “Alta infedeltà”: Enrico, Giulia, Dora e il basilico oggetto di seduzione

Aldo, disgustato e deluso, lascia la moglie. Inoltre tende un tranello a Michele: gli invia un’email fingendosi la sua ex ragazza e invitandolo a raggiungerla in Sud America. Una volta arrivato fin laggiù, ovviamente, non ha trovato la sua Barbara ad aspettarlo. Tuttavia, ha conosciuto un’altra ragazza e ha scelto di non tornare in Italia.

Aldo e Cinzia si sono separati e sono attualmente single.