Omicidio-suicidio, coppia trovata morta: la possibile ricostruzione dell’accaduto

Questa mattina una donna è stata trovata morta in casa a Dormelletto (Novara), mentre il compagno sotto un ponte a San Bernardino: ipotesi omicidio-suicidio.

Terribile quanto accaduto questa mattina a Dormelletto, nel Novarese. Una donna di 49 anni è stata trovata morta all’interno della sua abitazione in una pozza di sangue. La drammatica scoperta da parte della madre, che contattata dal datore di lavoro della vittima, si è recata in casa.

YESLOVE LEGGI LA STORIA DELLA NOSTRA RUBRICA DEL CUORE. VAI QUI

Dormelletto omicidio-suicidio donna compagno
(Alessandro Di Marco – Ansa)

Sul posto i soccorsi del 118 ed i carabinieri. Purtroppo non c’era più nulla da fare per la 49enne che sarebbe stata accoltellata a morte. Poco più tardi è stato ritrovato il cadavere del compagno a San Bernardino: l’uomo si sarebbe tolto la vita gettandosi da un ponte. Dai primi riscontri si ipotizza possa essersi trattato di un omicidio-suicidio.

Dormelletto, coppia trovata morta in mattinata: ipotesi omicidio-suicidio

Dormelletto omicidio-suicidio donna compagno
(Petr Bonek – Adobe Stock)

Avrebbe prima ucciso la compagna a coltellate in casa poi si sarebbe gettato da un ponte con l’auto togliendosi la vita. Questo quanto avvenuto stamane, martedì 26 aprile, a Dormelletto, piccolo centro in provincia di Novara.

L’allarme è scattato questa mattina quando il titolare del ristorante dove lavorava Sonia Solinas, di 49 anni, preoccupato della mancate risposte al telefono, ha contattato la madre. Quest’ultima, riporta La Stampa, è andata in casa della figlia per controllare se stesse bene, ma l’ha ritrovata riversa al suolo in un lago di sangue.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Spaventoso incidente in moto: morto giovane padre

Tempestiva la chiamata ai soccorsi che si sono precipitati sul posto a bordo anche di un’eliambulanza. Purtroppo, i medici del 118 non hanno potuto far altro che appurarne la morte. Intervenuti anche i carabinieri per le indagini. Dai primi riscontri, scrive La Stampa, Sonia sarebbe stata accoltellata ripetutamente.

Qualche ora più tardi, i vigili del fuoco hanno rinvenuto sotto ad un ponte di San Bernardino (Verbano-Cusio-Ossola) il cadavere del compagno. La salma è stata recuperata e trasportata in obitorio per gli accertamenti.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Trovato morto in un parcheggio in un lago di sangue: indagano i carabinieri

La pista più accreditata dagli inquirenti, riferiscono i colleghi de La Stampa, sarebbe quella dell’omicidio-suicidio: l’uomo avrebbe prima ucciso in casa Dormelletto la compagna, madre di un figlio di 22 anni, poi si sarebbe recato a San Bernardino per gettarsi dal ponte.