Bologna-Inter: il clamoroso errore di Radu compromette lo scudetto neroazzurro

In scena allo stadio Dall’Ara il recupero della ventesima giornata tra Bologna e Inter. Le pagelle e il tabellino.

L’Inter affronta in trasferta la formazione emiliana per recuperare la gara della ventesima giornata, utile per conquistare tre punti fondamentali per la lotta scudetto.

bologna inter recupero serie a
Bologna-Inter (ANSA /ELISABETTA BARACCHI)

Al 3′ passano subito in vantaggio i neroazzurri con una grande azione di Perisic che dalla destra si accentra e da fuori area sprigiona un tiro potente che sorprende e batte Skorupski.

Al 28′ pareggia il Bologna grazie al suo miglior realizzatore: cross dal vertice dell’area sinistra da parte di Barrow sul secondo palo, colpo di testa perfetto di Arnautovic che riporta il risultato sulla parità.

Clamoroso errore di Radu all’81’ che fa perdere tre punti pesantissimi all’Inter, compromettendo il primo posto in classifica. S un disimpegno sbagliato si fa sfilare il pallone su un retropassaggio e Sansone a porta vuota infila il 2-1.

Bologna-Inter: le pagelle e il tabellino

bologna inter serie a
Bologna-Inter (ANSA /ELISABETTA BARACCHI)

BOLOGNA – INTER 2 – 1

RETI: 3′ Perisic (I), 28′ Arnautovic (B), 81′ Sansone (B)

BOLOGNA (3-4-1-2): Skorupski 7; Soumaoro 6.5, Medel 7, Theate 7.5; De Silvestri 6.5, Svanberg 6.5 (21′ st Aebischer 6.5), Schouten 6.5, Hickey 6.5; Soriano 6.5 (21′ st Dominguez 6); Arnautovic 7 (43′ st Orsolini 6), Barrow 6 (32′ st Sansone 7). In panchina: Bardi, Binks, Bonifazi, Viola, Mbaye, Santander, Vignato, Kasius. Allenatore: Mihajlovic (indisponibile, in panchina De Leo) 7.

INTER (3-5-2): Radu 4; Skriniar 6.5, de Vrij 6, Dimarco 5 (25′ st D’Ambrosio 5.5); Dumfries 6 (35′ st Darmian sv), Barella 6 (18′ st Sanchez 5.5), Brozovic 6, Calhanoglu 5 (35′ st Gagliardini sv), Perisic 7; Lautaro 5.5, Correa 5 (18′ st Dzeko 5). In panchina: Handanovic, Cordaz, Vecino, Ranocchia, Sangalli, Carboni, Bastoni. Allenatore: Inzaghi 5.

ARBITRO: Doveri di Roma1 6.
RETI: 3′ pt Perisic, 28′ pt Arnautovic, 37′ st Sansone.
NOTE: serata serena, terreno in buone condizioni.
Ammoniti: Arnautovic, Barella, Dumfries, Calhanoglu. Angoli: 0-7. Recupero: 4′; 5′.

TI POTREBBE NTERESSARE ANCHE ———> “Strabordi di piacere”, Michelle Hunziker, il lato A è incontenibile. Delirio di like FOTO

TI POTREBBE NTERESSARE ANCHE ———> Alena Seredova, la puntualizzazione scottante sul tradimento di Buffon: “io fui la penultima”

Ora al primo posto in classifica si trova il Milan con 74 punti, segue l’Inter a 72 e il Napoli 67. Nessuna delle tre squadre ha più partite da recuperare e al termine del campionato sono rimaste quattro giornate.

Nella prossima giornata ci saranno Milan-Fiorentina, Udinese-Inter e Napoli-Sassuolo.