Dramma nella sede del ministero: operaio perde la vita

Un operaio ha perso la vita questa mattina a Roma mentre lavorava alla manutenzione dell’ascensore della Farnesina, sede del ministero degli Esteri. Inutili i soccorsi.

Ennesimo incidente sul lavoro in Italia. Stamane un operaio è morto mentre era impegnato in alcune operazioni di manutenzione nella sede del ministero degli Esteri a Roma. La vittima sarebbe precipitata improvvisamente nel vano ascensore.

Roma operaio muore Farnesina vano ascensore
(methaphum – Adobe Stock)

Presso gli uffici della Farnesina sono arrivati i vigili del fuoco ed i soccorsi, ma per l’operaio era ormai troppo tardi. Le indagini sono ora affidate ai carabinieri, giunti sul posto insieme ai soccorritori.

Roma, precipita nel vano ascensore mentre lavora alla Farnesina: muore operaio

Roma operaio muore Farnesina vano ascensore
Roma, il palazzo della Farnesina, sede del ministero degli Esteri (Alessandro Di Meo – Ansa)

Questa mattina, giovedì 28 aprile, intorno alle 8:30, un operaio ha perso la vita mentre lavorava presso gli uffici del ministero degli Esteri a Roma.

L’operaio, di cui non si conoscono le generalità, come riportano alcune fonti locali e la redazione di Today, era impegnato nelle operazioni di manutenzione all’ascensore della Farnesina, quando improvvisamente, per cause ancora al vaglio delle forze dell’ordine, è precipitato nel vuoto nel vano ascensore. Un volo che non gli avrebbe lasciato scampo.

Scattato l’allarme, sul posto sono accorsi i sanitari del 118 e le squadre dei vigili del fuoco. I pompieri hanno recuperato il corpo dell’operaio, di cui l’equipe medica ha potuto, purtroppo, solo constatarne il decesso.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Lite tra vicini sfocia nel sangue: ucciso un uomo, ferita gravemente la moglie

Da chiarire ora le dinamiche della tragedia. Le indagini ed i rilievi sono affidati ai carabinieri della compagnia Trionfale, intervenuti sul posto, che dovranno stabilire come la vittima sia caduta nel vano. Tra le ipotesi anche quella di un malore che potrebbe aver fatto perdere l’equilibrio all’uomo.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Uomo trovato in strada in un lago di sangue muore in ospedale: indagini in corso

Quello verificatosi oggi è l’ennesimo incidente mortale sul lavoro in Italia ed il secondo in pochi giorni nella Capitale. Ieri, un operaio di 61 anni è deceduto precipitando da un’impalcatura mentre lavorava in un palazzo di via Toscana.

EPATITE NEI BAMBINI, PRIMO CASO SOSPETTO IN ITALIA – VIDEO