William: “ti farò punire” la frase mai dimenticata svela a corte il rancore del principe

La frase pungente di William a corte non verrà dimenticata facilmente. Tutto il rancore del principe emerge dopo gli avvenimenti delle ultime ore. 

A meno di quarantott’ore dall’ultimo impegno portato a termine dal principe William e dalla sua adorabile consorte, Kate, presso il Royal College of Obstetricians and Gynaecologists di Londra, una scomoda rivelazione a proposito del suo finora ben nascosto lato vendicativo si dimostrerà in grado di intimidire, in poche mosse, anche i suoi più fedeli sostenitori.

YESLOVE LEGGI LA STORIA DELLA NOSTRA RUBRICA DEL CUORE. VAI QUI

William punire frase rancore principe
William (Instagram @dukeandduchessofcambridge)

La coppia si era presentata, due giorni fa, all’evento tenutosi nel cuore della capitale inglese. Il formale incontro è stato organizzato con il fine di migliorare i servizi dedicati alla maternità e alla salute delle donne in tutto il mondo. Ma, dopo essersi ritenuti pubblicamente soddisfatti del lavoro svolto quanto dell’esito conseguito grazie al formale incontro con i responsabili del settore, un’inattesa affermazione sul conto di William avrebbe contribuito nuovamente a far vacillare i già fragili equilibri della famiglia reale britannica.

William: “ti farò punire” la frase mai dimenticata svela a corte il rancore del principe

William punire frase rancore principe
William e Kate (Instagram @dukeandduchessofcambridge)

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Grande Fratello Vip, già a lavoro per la prossima edizione. Tra i concorrenti ritorna lei

La celebre conduttrice e giornalista, Tina Brown, si è resa testimone di un evento che riguarda il passato del principe. La protagonista di numerosi talk show di successo, nonché massima esperta delle dinamiche di corte, ha riportato di come il sovrano trentanovenne abbia alle sue spalle una storia “tutt’altro che rassicurante“.

Ciascuna delle sorprendenti rivelazioni, tra cui quest’ultima riguardante il principe William, sono state minuziosamente racconte dalla Brown nel suo ultimo volume. Dedicato ai retroscena della famiglia reale e disponibile sugli scaffali delle librerie soltanto a partire dallo scorso 26 aprile 2022.

In “The Palace Papers: Inside the House of Windsor” la giornalista racconta senza freni e nei dettagli la tumultuosa infanzia di William, desiderando porre la sua attenzione su un episodio in particolare. A quanto pare, dalla tenera età fino allo scoccare dei suoi sei anni, William avrebbe peccato di una irreprensibile vivacità. Questo strambo carattere, che la Brown ha definito come “ingestibile” perfino dalla buona volontà di Diana, sarebbe riuscito in varie occasioni a esasperare il principe Carlo.

La giornalista, servendosi oggi di doviziosi particolari, racconta di come il principino si scagliò contro la sua tata dell’epoca, ribellandosi ai suoi rimproveri e urlandole senza timone la frase simbolo del suo ribelle temperamento. Le parole di William sarebbero infine rimaste impresse nella memoria collettiva del Palazzo.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Maurizio Costanzo e la lite con Adriano Celentano: “Ecco perché non ci parliamo più”

Quando sarò re: ti punirò“. Avrebbe tuonato in tal maniera William dinanzi alla costante disapprovazione dei membri della sua famiglia. Il tutto, ricorda la Brown e non senza aggiungere una vaga nota d’ironia: era un vero must a Palazzo. Prima che Harry prendesse il suo posto di ribelle. E che egli diventasse, in definitiva, il gentiluomo che adesso tutti ben conoscono.