Gioca 3 euro al “Gratta e Vinci”: la cifra vinta è pazzesca. Ecco dove

Ha giocato 3 euro al “Gratta e Vinci”, la dea bendata ha deciso di fare un bel regalo. La cifra aggiudicata è pazzesca. 

Non ci sono parole per descrivere il felice momento, la dea bendata ha deciso di baciare un fortunato giocatore che si è aggiudicato una cifra davvero importante. In un attimo la sua vita è cambiata, ma scopriamo insieme dov’è successo.

YESLOVE LEGGI LA STORIA DELLA NOSTRA RUBRICA DEL CUORE. VAI QUI

Biglietto vincente Civitavecchia
Gratta e Vinci biglietti – Immagine dal web

Naturalmente vogliamo metterti in guardia, giocare ogni tanto per tentare la sorte e la fortuna è una pratica piacevole, ma se questa dovesse diventare un’ossessione, è bene che tu chieda aiuto. Il gioco d’azzardo è una malattia riconosciuta dal Ministero della Salute e persone esperte potranno aiutarti a ridimensionare questo vizio.

Gioca 3 euro e ne vince tanti altri, è festa a Civitavecchia

Eldorado gratta e vinci Civitavecchia
Eldorado – Immagine dal web

Il “Gratta e Vinci” rientra nelle lotterie nazionali ad estrazioni istantanee. I primi biglietti sul territorio italiano sono stati distribuiti nel 1994. Questo tipo di gioco da la possibilità a tutti di scoprire nell’immediato se la dea bendata ha deciso di baciare il biglietto.

Per questo motivo ai tagliandi è stato dato il nome di “Gratta e Vinci”, per sottolineare il fatto che subito dopo aver grattato si scopre l’ipotetica vincita che dipende solo dal destino.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE —-> Supermercati aperti il 1 maggio: ecco dove fare gli acquisti dell’ultimo minuto

I primissimi “Gratta e Vinci” distribuiti in Italia presero l’appellativo di “La Fontana della Fortuna” acquistabili in ricevitoria ad un prezzo di 2.000 lire, i premi erano differenti e variavano in diverse pezzature, così come accade oggi. Il primo biglietto vincente risale al 1994, grattato a Lucca da una colf in un bar di Piazza Napoleone. Da quel momento furono tutti pazzi per i “Gratta e Vinci”.

La pratica è diffusa tutt’ora, gli italiani tentano in tutti i modi la fortuna che a volte li bacia ed a volte no. Questa volta però la dea bendata ci ha visto giusto ed ha regalato ad un vincitore 20.000 euro. 

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE —–> Conad arriva l’iniziativa più bella. Lo stanno facendo in tanti. I dettagli

Il premio è stato vinto a Civitavecchia da una persona del posto che ha giocato 3,00 euro. Il biglietto fortunato è quello della serie “Eldorado” e conteneva due premi da 10mila euro ciascuno.

Il “Gratta e Vinci” fortunato è stato venduto nella tabaccheria “Civitavecchia tabacchi” di Davide Benitozzi, sita in via XVI Settembre.