Eurovision Contest Torino: come muoversi per la città. Tutto ciò che c’è da sapere

Eurovision Contest Torino: dopo tanta attesa, sta finalmente per tornare nel nostro Paese l’amato Festival che si tiene ogni anno in diverse parti del mondo

L’Eurovision Song Festival sta finalmente per avere inizio. Sono diversi decenni oramai che il nostro Paese non ospitava questo evento, per questo sono tantissimi gli italiani che hanno deciso di mettersi in viaggio per Torino per assistere ad uno dei Festival più amati dell’Europa. C’è soltanto un problema da risolvere: se si decide di spostarsi in macchina, come può essere possibile muoversi per la città?

Eurovision come muoversi a Torino
Eurovision Torino (instagram)

Per l’occasione, per favorire il collegamento all’Eurovision Village con mezzi alternativi all’auto è stata inoltre predisposta un’area in piazzale Rita Levi Montalcini dedicata alla mobilità sostenibile” ha annunciato il Comune, specificando che i provvedimenti che si presume potranno avere il maggiore impatto sul traffico, sono delle zone ben precise. Come via Filadelfia, nel tratto tra piazzale Gabriele Gorizia e il Corso Agnelli. Proprio per questo motivo, dal 9 al 14 maggio sarà vietata la sosta.

Eurovision Contest Torino: come muoversi per la città. Zona per zona

Eurovision come muoversi a Torino
Eurovision Torino (instagram)

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE —> Michelle Hunziker confessa tutto dopo anni: “Con Eros è finita perché…”. Aveva chiesto aiuto ma è stata ignorata

Ma parliamo dello stadio Olimpico: fino al 14 maggio, infatti, sarà vietato il transito e anche la sosta nel controviale Ovest di corso Galileo Ferraris, tra piazza Costantino il Grande e piazzale Grande Torino e tra piazzale Grande Torino e il civico 282.
Ovviamente, c’è una eccezione per i mezzi di soccorso che sono autorizzati a muoversi in quelle zone. Non sarà neanche possibile muoversi o fermarsi in corso Montelungo, nell’area interna a Piazza d’Armi posta sul retro.
Parliamo invece degli spettatori con disabilità: per loro dal 9 al 14 maggio, per l’intera giornata, saranno a disposizione stall riservati. Per quanto riguarda i taxi, ci sarà posto sul lato Est della carreggiata Ovest di corso Galileo Ferraris verso corso Sebastopoli. A loro, in questo caso, verrà dedicata un’area riservata.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE —> Alba Parietti pronta al grande passo: il suo cuore è tornato a battere per lui

Sempre dal 9 al 15 maggio, dalle 10 alle ore 24, in corso Galileo Ferraris ic sarà una area di sosta a pagamento: la tariffa ammonterà a ben 8 euro.