Meghan Markle sconvolta, pesante umiliazione. Motivo sbalorditivo, cambia tutto

Meghan Markle ha dovuto incassare una pesante batosta. Umiliata ha dovuto rivedere un progetto di vita importante, vedendo così cambiare le carte in tavola della sua esistenza.

Dopo la reunion con la Royal Family e alcuni attimi di pace, per Meghan Markle le cose si fanno tese. La moglie di Harry è stata messa all’angolo a seguito di una decisione clamorosa: una pesante umiliazione che ha vista stravolgere la sua esistenza.

Meghan Markle: il retroscena più clamoroso
Meghan Markle (Instagram)

40 anni, ex attrice, negli ultimi anni non ha smesso di essere al centro del gossip. A seguito dal suo addio a Palazzo, noto come “Megxit“, e il conseguente trasferimento in America con Harry, i problemi con la Royal Family sono stati una costante.

Tra accuse e critiche, il clima sembrava essere migliorato a seguito del recente incontro segreto avvenuto tra la Duchessa, il marito, la Regina Elisabetta e il Principe Carlo. I Sussex hanno infatti fatto tappa al Castello di Windsor nell’ambito del loro viaggio in Olanda, in occasione degli Invictus Games.

Mostratisi molto affiatati durante l’evento, spegnendo così le presunte voci su una crisi matrimoniale, è arrivata una stroncatura per la 40enne che ha visto sgretolarsi un suo ambizioso progetto.

Meghan Markle umiliata: la decisione affossa la moglie di Harry

Meghan Markle: il retroscena più clamoroso
Meghan Markle e Harry (Instagram)

Cancellato. Questo è quanto accaduto a un progetto molto a cuore per Meghan Markle, declinato a seguito di una pesante decisione.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE > Il Principe Carlo si lascia andare: dettaglio imbarazzante, Palazzo trema

Si tratta del documentario di Netflix che la Sussex avrebbe realizzato in questi mesi per farlo uscire nel luglio 2021. “Pearl”, il titolo della pellicola di cui l’ex attrice sarebbe stata produttrice creativa al fianco di David Furnish, il consorte di Elton John. La scelta della piattaforma di streaming di eliminare questa produzione è stata dettata da questione economiche.

Abbondati in calo, nel taglio dei costi ne ha risentito il futuro documentario di Meghan di cui se ne farà più nulla. Forse a giocare un ruolo determinante in questa scelta il fatto che dalla stipula dell’accordo con Netflix, avvenuta lo scorso, per la creazione di una serie di documentari, pari a 150 milioni di dollari, la coppia non ha prodotto ancora nulla di concreto.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE > Francesca De Andrè in tragiche condizioni: la grave aggressione

Diverso epilogo tuttavia per Harry la cui produzione dedicata a una pellicola sugli Invictus Games, manifestazione ideata da lui stesso nel 2014 dedicata ai veterani di guerra con disabilità, è ancora in programma.