Regina Elisabetta, sale la preoccupazione: sostituita all’evento più importante. Motivo clamoroso

A poche settimane dal Giubile di Platino, le condizioni della Regina Elisabetta tornano a far preoccupare. Sale l’ansia a Palazzo e tra i sudditi, cosa sta succedendo.

Spente di recente 96 candeline, per la Regina Elisabetta un ennesimo momento critico è in corso. Dopo le difficoltà di salute affrontate negli ultimi mesi, compreso il Covid, sembrava aver recuperato, ma di nuovo le cose sono riscivolate portando a una decisione spiazzante.

Regina Elisabetta: ancora problemi di salute
Regina Elisabetta (Instagram)

Sovrana più longeva della storia, sono 70 gli anni che ha trascorso con la corona in testa. Per festeggiare questo importante traguardo, in scena dal 2 al 5 giugno, il Giubileo di Platino in suoi onore: si tratterà di una grande festa per tutto il Regno Unito a cui non mancheranno persino Harry e Meghan.

I duchi di Sussex non si perderanno la ricorrenza dedicata a Sua Maestà, senza tuttavia poter salire sul balcone di Buckingham Palace, come del resto anche il Principe Andrea, in quanto hanno perso il loro titoli ufficiali a seguito del loro addio da Palazzo del 2020.

Per la Sovrana si prospetta un momento di grande gioia, anche se si fa sentire la mancanza del marito Filippo, deceduto ormai da più di un anno. A guastare inoltre questo importante evento, la sua salute che sembra ancora costringerla a riposi forzati portandola a una decisione senza precedenti.

Regina Elisabetta: salta impegno ufficiale, sostituita

Regina Elisabetta: ancora problemi di salute
Regina Elisabetta (Instagram)

Sempre inarrestabile, la Regina Elisabetta sembra non riuscire a riprendersi totalmente, tanto che come negli scorsi mesi è costretta a non partecipare a un evento importante.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE > Charlotte Casiraghi, dalla crisi matrimoniale a quell’intesa speciale. Retroscena spiazzante

Si tratta del Garden Party, tradizionale manifestazione organizzata presso i giardini reali slittata per due anni a causa della pandemia. Un grande ritorno, quindi, a cui però non potrà essere presente la Sovrana in quanto ancora troppo fragile: dopo il long Covid e i suoi problemi motori è molto provata.

Tra bastone e sedia rotelle, ha difficoltà a spostarsi e pertanto prendere parte agli impegni ufficiali è sempre più difficile. A rappresentarla in questo evento cruciale, gli altri membri della Royal Family: Camilla, Carlo, Kate e William faranno le sue vece in questo appuntamento con cui si aprono i giardini di Palazzo a 30 mila persone.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE >  Camila Giorgi pazzesca, la FOTO manda KO i fans

Intanto si terrà a riguardo quanto più possibile in vista del Giubileo di Platino, evento a cui non potrà proprio essere assente.