“Vite al Limite”. Da campione di football a pesare 338 kg: la storia di Mike vi sconvolgerà

“Vite al Limite”. Il programma di Real Time segue i pazienti patologicamente obesi del dottor Nowzaradan. Vi raccontiamo la storia di Mike Meginness

Sin dalla prima puntata trasmessa nel lontano 2012, il docu-reality “My 600-lb Life” (conosciuto in Italia con il nome di “Vite al limite”) ha svelato le difficili storie di individui patologicamente obesi e il loro viaggio verso una vita più sana e felice.

Mike Meginness Vite al limite
Mike Meginness (Foto dal web)

Sotto la guida del medico di origine iraniana Younan Nowzaradan hanno l’opportunità di voltare pagina attraverso un piano dietologico personalizzato. Non solo, per loro sono previsti esercizi fisici mirati e spesso anche un intervento di chirurgia bariatrica. Alcuni, purtroppo, falliscono, altri riescono a realizzare meraviglie. Vi raccontiamo la storia di Mike Meginness.

“Vite al Limite”. Scopriamo che fine ha fatto Mike Meginness

PER SCOPRIRE DI PIU’ SULLA STORIA DI MIKE, VAI SU SUCCESSIVO