Tragico schianto lungo la tangenziale: un morto e due feriti

In un incidente frontale, che ha coinvolto tre veicoli sulla tangenziale di Portogruaro, un uomo ha perso la vita ed altri due sono rimasti feriti.

Ennesimo incidente mortale sulle strade del nostro Paese. Nella serata di ieri un uomo di 43 anni ha perso la vita in un drammatico scontro sulla regionale 53 nel territorio di Portogruaro (Venezia).

Portogruaro incidente tangenziale un morto due feriti
(Niko – Adobe Stock)

Il 43enne si trovava alla guida di un’auto che sarebbe rimasta coinvolta in un impatto frontale con un furgone ed un’altra vettura, i cui conducenti hanno riportato ferite non giudicate gravi. Sul posto si sono precipitati i vigili del fuoco, i sanitari del 118 e le forze dell’ordine.

Portogruaro, scontro frontale tra due auto ed un camion sulla tangenziale: un morto e due feriti

Portogruaro incidente tangenziale un morto due feriti
(Equatore – Adobe Stock)

Un 43enne è deceduto in un tragico incidente avvenuto nella tarda serata di ieri sulla strada regionale 53, la tangenziale Odorico di Portogruaro, in provincia di Venezia. La vittima è Mauro Sarto, residente a Caorle sposato e padre di un bambino.

Stando alle primissime informazioni, come riporta la redazione di Rai News, il 43enne avrebbe perso il controllo della sua auto che, dopo aver invaso la corsia opposta, si è schiantata frontalmente con un furgone ed un’altra vettura. Un impatto terribile che ha distrutto i tre veicoli, facendo terminare il furgone fuori dalla sede stradale.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Incidente tra auto e monopattino: morto un giovane militare

In pochi minuti sul luogo della tragedia sono accorsi i vigili del fuoco e le ambulanze del Suem 118. Per Sarto, sbalzato fuori dall’abitacolo, era ormai troppo tardi: ai sanitari non è rimasto altro che dichiararne il decesso. Gli altri due conducenti, rimasti feriti non gravemente, sono stati trasportati in ospedale per le cure del caso.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Scontro tra auto e scooter: ragazzo di soli 17 anni perde la vita

I rilievi e gli accertamenti per determinare la dinamica esatta del frontale sono affidati ai carabinieri intervenuti sul posto insieme alle squadre di soccorso. Per permettere i soccorsi, i rilievi delle forze dell’ordine e la rimessa in sicurezza del tratto, la strada è rimasta chiusa, scrive Rai News, per circa tre ore.