Si accascia mentre passeggia con la figlia: giovane padre stroncato da un malore

Un giovane padre di 40 anni è morto colto da un malore mentre passeggiava con la figlia di sette mesi: la tragedia nel pomeriggio di ieri a Sopraponte di Gavardo (Brescia).

Brescia malore morto padre passeggia figlia
(karapiru – Adobe Stock)

È crollato al suolo mentre passeggiava sul marciapiede spingendo il passeggino sul quale vi era la figlia. Il tutto sotto gli occhi dei passanti che hanno avvertito i soccorsi. Questo il dramma avvenuto ieri pomeriggio a Sopraponte di Gavardo (Brescia), dove un 40enne è stato stroncato da un malore improvviso.

I soccorritori del 118 lo hanno rianimato per diversi minuti e poi trasportato in elisoccorso in ospedale, dove però i medici non sono riusciti a salvarlo. Ad occuparsi della figlia dell’uomo e degli accertamenti i carabinieri arrivati sul posto.

Brescia, si accascia mentre passeggia con la figlia di sette mesi: morto un padre di 40 anni

Brescia malore morto padre passeggia figlia
(oltreme – Pixabay)

YESLOVE LEGGI LA STORIA DELLA NOSTRA RUBRICA DEL CUORE. VAI QUI 

Nel pomeriggio di ieri, martedì 10 maggio, un uomo di 40 anni è morto colto da un malore mentre si trovava in strada a Sopraponte, piccola frazione del comune di Gavardo, in provincia di Brescia.

Il 40enne stava facendo una passeggiata in via Terni insieme alla figlia di sette mesi che si trovava sul passeggino. D’improvviso, riportano i colleghi di Brescia Today, si è accasciato a terra davanti ai passanti, che assistendo alla scena, hanno chiamato i soccorsi. Alcuni farmacisti della zona hanno avviato le manovre di rianimazione in attesa dell’arrivo del 118.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Auto si schianta e prende fuoco nella notte: uomo trovato carbonizzato

Una volta sul posto, l’equipe medica ha proseguito le manovre per oltre 20 minuti ed ha poi trasportato a bordo di un’eliambulanza il giovane padre presso l’ospedale Civile di Brescia. Qui, dove è arrivato in condizioni disperate e privo di sensi, è deceduto poco dopo.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Schiacciato dal tagliaerba mentre lavora: muore in ospedale giovane operaio comunale

Intervenuti anche i carabinieri della stazione locale per gli accertamenti del caso. I militari dell’Arma, scrive Brescia Today, si sono anche presi cura della piccola, poi affidata alla madre che è stata informata della terribile tragedia.