Moto e furgone si scontrano sulla statale: uomo perde la vita

Ancora una vittima sulle strade: un uomo di 60 anni è morto ieri pomeriggio a Cortile di Carpi, in provincia di Modena, in uno scontro tra la sua moto ed un furgone.

Un uomo di 60 anni è morto nel tardo pomeriggio di ieri in seguito ad un incidente stradale. Il tragico sinistro a Cortile di Carpi, in provincia di Modena, lungo la statale Motta 468. Il 60enne viaggiava sulla sua moto che improvvisamente è entrata in collisione con un furgone ad un incrocio.

Carpi incidente moto furgone morto 60enne
(pavel3949 ​- Adobe Stock)

L’impatto è stato molto violento ed il motociclista è finito sull’asfalto perdendo la vita sul colpo. Sul posto, in pochi minuti, si sono precipitati i vigili del fuoco, gli operatori sanitari del 118 e gli agenti della Polizia Locale.

Carpi, moto e furgone si scontrano sulla statale Motta 468: morto sul colpo centauro 60enne

Carpi incidente moto furgone morto 60enne
(karapiru – Adobe Stock)

Gravissimo incidente nel pomeriggio di ieri, lunedì 16 maggio, lungo la strada statale Motta 468 nel territorio di Cortile, piccola frazione del comune di Carpi, in provincia di Modena.

Una moto di grossa cilindrata, una Triumph condotta da un uomo di 60 anni di Carpi, riporta la redazione de Il Resto del Carlino, si è scontrata con un furgone Renault Master all’altezza dell’incrocio con via Chiesa Cortile. Dopo l’urto, il centauro è stato sbalzato dalla sella della due ruote finendo sull’asfalto.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Incidente in moto sulla statale: morta giovane coppia

Lanciato l’allarme, sul luogo del sinistro, sono arrivati i vigili del fuoco e l’equipe medica a bordo di un’ambulanza. Data la gravità della situazione è stata fatta atterrare sul posto anche l’eliambulanza. Purtroppo, però, i sanitari non hanno potuto far altro che constatare il decesso del 60enne, sopraggiunto sul colpo dopo lo scontro.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Terrificante incidente sulla provinciale: morto un medico, quattro feriti tra cui una bimba

Come da prassi, sono arrivate anche le forze dell’ordine. Ad effettuare i rilievi gli agenti della Polizia locale dell’Unione delle Terre d’Argine che ora dovranno determinare la dinamica e le cause dell’incidente. Stando ai primi accertamenti, scrive Il Resto del Carlino, lo scontro si sarebbe verificato per via di una mancata precedenza, circostanza ancora, però, da confermare.