Auto, da luglio un nuovo obbligo per tutti: “Ti fermano il veicolo”

A partire da luglio di quest’anno sarà obbligatorio installare questo dispositivo all’interno della propria auto. Gravi sanzioni per chi non adempie all’obbligo. Vediamo di cosa si tratta

Entro il 30 giugno 2022 tutti coloro in possesso di un’auto dovranno installare questo particolare dispositivo, utilissimo in caso di incidenti per permettere l’esatta ricostruzione delle dinamiche. Di quale dispositivo si tratta? Probabilmente ne avrete già sentito parlare relativamente agli aerei: la scatola nera.

obbligo dispositivo auto
(Pixabay)

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>>> Conad: “chiude definitivamente”. L’avvenimento sconvolgente che ha scatenato la decisione

La scatola nera è un dispositivo elettronico dotato di un localizzatore GPS che, una volta installato sul veicolo, permette il monitoraggio delle informazioni inerenti il mezzo di trasporto e lo stile di guida del suo conducente. La scatola nera è di grande utilità in caso di incidente d’auto, perché permette di ricostruirne le esatte dinamiche e di capire così di chi sia la responsabilità.

Da luglio obbligatorio essere in possesso della scatola nera all’interno della propria auto

obbligo dispositivo auto
(Pixabay)

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>>> Tigotà aprirà proprio lì: in città non si parla d’altro. Opportunità speciale per tutti

Arriva l’obbligo dell’installazione della scatola nera anche all’interno delle auto. A stabilirlo il regolamento 2019/2144 dell’Unione Europea che prevede in tutti i Paesi membri l’installazione del dispositivo sui veicoli. I legislatori europei garantiscono inoltre il rispetto totale della privacy, questo dispositivo infatti si attiverà solo in caso di incidente.

La scatola nera registra i dati più importanti quali la velocità dell’auto, l’accelerazione e la decelerazione, gli spostamenti, i sistemi di sicurezza, la posizione del veicolo ecc. Oltre che in caso di incidente quindi, possedere la scatola nera all’interno della propria macchina si rivela estremamente utile anche in caso di furto o smarrimento: grazie al localizzatore GPS presente all’interno del dispositivo, il proprietario dell’auto potrà risalire facilmente al luogo in cui si trova il proprio veicolo.

Avere la scatola nera all’interno del proprio mezzo sarà obbligatorio a partire dal 6 luglio 2022 per quanto concerne le auto di nuova omologazione. Le auto di nuova immatricolazione invece dovranno avere il dispositivo già incorporato e per loro l’obbligo partirà dal 7 luglio 2024. La mancanza del rispetto di tale obbligo potrebbe costare anche il fermo dell’auto stessa.