Malore improvviso in casa: ragazzo di 25 anni muore al pronto soccorso

Un ragazzo di soli 25 anni di Villastanza di Parabiago (Milano) è morto improvvisamente ieri mattina all’alba dopo essersi sentito male mentre si trovava in casa.

Si è sentito male nella sua casa, dove è stato trovato privo di sensi dai genitori, ed è morto poco dopo al pronto soccorso. Questo il tragico destino di un ragazzo di soli 25 anni deceduto ieri mattina a Villastanza di Parabiago, in provincia di Milano.

Parabiago malore casa morto ragazzo 25 anni
(Pro100Dzu – Adobe Stock)

Il giovane sarebbe stato stroncato da un improvviso malore che lo ha colto nella sua abitazione, dove si sono precipitati i sanitari del 118, allarmati dai genitori. A stabilirlo con precisione saranno, però, i successivi esami medici.

Parabiago, ragazzo trovato privo di sensi in casa dai genitori: inutile la corsa in ospedale

Parabiago malore casa morto ragazzo 25 anni
(Zahid H Javali – Pixabay)

Sotto choc tutta l’intera comunità di Villastanza, piccola frazione di Parabiago, comune della provincia di Milano. Nella mattinata di ieri, lunedì 16 maggio, un ragazzo di soli 25 anni, di cui non si conosce l’identità, è morto improvvisamente.

Il giovane, secondo le prime ricostruzioni, come riportano alcune testate locali e la redazione de Il Giorno, si sarebbe sentito male in casa ed è stato ritrovato all’alba privo di sensi dai genitori. Quest’ultimi lo hanno subito soccorso ed hanno lanciato l’allarme chiamando il 118.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Trovato senza vita in casa: a lanciare l’allarme alcuni familiari

In pochi minuti, presso l’abitazione, un appartamento sito in via Santa Elisabetta, è arrivato lo staff medico a bordo di un’ambulanza e dell’elisoccorso. Dopo le prime manovre di rianimazione, i sanitari hanno trasportato d’urgenza il 25enne presso il pronto soccorso dell’ospedale di Legnano. Qui i medici, purtroppo, non sono riusciti a strapparlo alla morte e, poco dopo il suo arrivo, si sono dovuti arrendere costatandone il decesso.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Ex calciatore muore mentre tenta un tuffo di oltre 30 metri da una scogliera

Si ipotizza che il 25enne sia stato colpito da un malore in casa che non gli avrebbe lasciato alcuno scampo. Maggiori dettagli sulla natura del malore potrebbero emergere dai successivi esami medici o da eventuali accertamenti che l’autorità giudiziaria potrebbero decidere di disporre nelle prossime ore.