Smartphone in bagno? Meglio evitare: il rischio è a portata di mano

Ecco perché sarebbe di gran lunga meglio evitare di portare con sé il proprio smartphone nella toilette. Una ricerca svela il motivo. 

È un’abitudine frequente, nella quotidianità di molte persone, quella di portare con sé il proprio dispositivo cellulare nella toilette. Eppure, nonostante sia ad oggi una pratica alquanto comune, il consiglio più salutare resta invece quello di desistere da questa tentazione.

Smartphone bagno evitare rischio perché
Smartphone (Ansa Foto)

Alcune ricerche hanno messo in luce come, specialmente nella routine delle nuove generazioni, sia sempre più difficile allontanarsi dal proprio smartphone durante le attività da svolgere nel quotidiano.

Smartphone in bagno? Meglio evitare: il rischio è a portata di mano

Smartphone bagno evitare rischio perché
Smartphone (Ansa Foto)

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Benessere a tavola, cereali: tutte le proprietà dell’avena

A tal proposito, l’invenzione di molteplici applicazioni per gestire quanti più comfort domestici, anche nella sfera riguardante gli adulti, e dilettarsi in software di intrattenimento e videogames, in riferimento ai più piccoli, avrebbero notevolmente favorito il dilagare di questa “dipendenza” dalla tecnologia. Alcune persone faticherebbero, infatti, a distaccarsi completamente dal loro cellulare anche nei momenti di maggiore intimità.

Il vero rischio, ad ogni modo, ha a che vedere con la salute dell’individuo. La pratica di recarsi alla toilette con cellulare alla mano è considerata dagli esperti come un’abitudine malsana innanzitutto per banali ragioni d’igiene personale.

I medici consigliano dunque vivamente di astenersi dall’abitudine di portare il proprio telefoni in bagno, essendo un luogo per eccellenza contaminato da batteri non del tutto innocui, come la salmonella o lo streptococco, oppure da virus che potrebbero causare epatite A e simili patologie.

Nonostante l’epoca della pandemia abbia di gran lunga sensibilizzato la popolazione sulla necessità di lavare spesso le mani, tale basilare prevenzione potrebbe non essere abbastanza in questo frangente.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Bioterapia nutrizionale: la biodisponibilità alimentare per il benessere psicofisico

I virus e i batteri, presenti abitualmente nella toilette, potrebbero difatti essere esposti a diretto contatto con la superficie del nostro dispositivo elettronico. E restare su di esso per un lungo periodo di tempo, esponendo in tal modo l’individuo al rischio di un inconsapevole contagio.