Rimorchiatore italiano affonda a largo: tragico bilancio

Un rimorchiatore italiano diretto in Albania è affondato ieri sera a largo di Bari: due persone avrebbero perso la vita, mentre tre risulterebbero disperse.

Due morti e tre dispersi, sarebbe questo al momento il bilancio della tragedia consumatasi ieri sera nelle acque al largo di Bari. Un rimorchiatore, partito da Ancora verso l’Albania, è improvvisamente affondato per cause ancora da chiarire.

Bari rimorchiatore affonda due morti tre dispersi
(Carlo Toffolo ​- Adobe Stock)

Dopo il segnale d’allarme, è stata attivata la macchina dei soccorsi che si sono precipitati sul posto. Il comandante è stato tratto in salvo e portato in ospedale, mentre si cercano tre persone che al momento risultano disperse. Sul pontone alla deriva vi sarebbero 11 persone a bordo.

Bari, rimorchiatore diretto in Albania affonda a largo delle coste pugliesi: due morti e tre dispersi

Bari rimorchiatore affonda due morti tre dispersi
(Riccardo Arata ​- Adobe Stock)

Tragedia nella serata di ieri, mercoledì 18 maggio, in mare al largo di Bari, dove un rimorchiatore battente bandiera italiana è affondato.

L’imbarcazione, riportano varie fonti locali e la redazione di Repubblica, era salpata da Ancona ed era diretta in Albania dove avrebbe dovuto rimorchiare un pontone, ma giunta all’altezza delle coste pugliesi, a circa 50miglia da Bari, è improvvisamente affondata. Purtroppo, due persone avrebbero perso la vita, mentre altri tre membri dell’equipaggio risulterebbero ad ora dispersi. Il comandante, invece, è stato trovato in vita e tratto in salvo: ora si trova ricoverato, non in gravi condizioni, all’ospedale Di Venere del capoluogo pugliese.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Uomo trovato morto in casa con ferite alla testa e agli arti: è giallo

Undici persone sarebbero, invece, secondo quanto scrive Repubblica, a bordo del pontone alla deriva. Sul luogo del drammatico episodio si sono precipitati diversi mezzi della Guardia Costiera, dell’Aeronautica Militare e della Guardia di Finanza. I soccorritori hanno condotto le operazioni di soccorso ed ora sono impegnati nelle ricerche dei dispersi. Intanto un altro rimorchiatore si sta dirigendo sul posto per recuperare e trainare il pontone alla deriva.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Incidente alla polveriera dell’Esercito: morto maresciallo di 49 anni

I familiari dei membri dell’equipaggio stanno ricevendo assistenza presso gli Uffici della Direzione Marittima. Non si conoscono le cause che hanno fatto affondare il rimorchiatore, saranno i successivi accertamenti a determinarle con precisione.