Investito da un treno mentre cammina sui binari: morto un ragazzo di 21 anni

Un ragazzo di 21 anni è stato travolto da un treno ieri mattina sulla linea ferroviaria da Foggia a Lucera: non è chiaro se si tratti di un incidente o di un gesto estremo.

Aveva solo 21 anni il giovane che ieri mattina è morto dopo essere stato investito da un treno in provincia di Foggia. Il dramma si è consumato a pochi chilometri dalla stazione lungo la linea che conduce da Foggia a Lucera.

Foggia ragazzo investito treno binari
(ChiccoDodiFC – Adobe Stock)

La vittima, per cause ancora al vaglio delle forze dell’ordine, si trovava sulle rotaie quando è sopraggiunto il convoglio, il cui macchinista non è riuscito ad evitare l’impatto. Sul posto sono arrivati i soccorsi e gli agenti della Polizia.

Foggia, ragazzo di soli 21 anni investito e ucciso da un treno: sul caso indaga la Polizia

Foggia ragazzo investito treno binari
(ChiccoDodiFC – Adobe Stock)

Nella mattinata di ieri, mercoledì 18 maggio, un ragazzo ha perso la vita su binari della linea ferroviaria che conduce da Foggia a Lucera. La vittima è un 21enne, di cui non è stata resa nota l’identità.

Il giovane, secondo quanto riportano alcune fonti locali tra cui la redazione de La Gazzetta del Mezzogiorno, stava camminando, per motivi ancora da chiarire, sulle rotaie. A quel punto è sopraggiunto un treno che lo ha centrato in pieno sbalzandolo sui binari. Il macchinista ha provato a fermare il convoglio attivando il sistema di sicurezza ed il dispositivo acustico, ma non è riuscito ad evitare la tragedia.

Sul posto, a circa tre chilometri dalla stazione di Foggia, si sono precipitati i soccorsi, ma per il 21enne era ormai troppo tardi: non si è potuto far altro che constatarne il decesso, sopraggiunto sul colpo dopo l’investimento.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Precipita dal balcone durante dei lavoretti domestici: morto un uomo

Intervenuti anche gli agenti della Polizia Ferroviaria ed i colleghi della Scientifica che hanno provveduto ai rilievi. Le forze dell’ordine stanno cercando di stabilire perché la vittima fosse sui binari: da chiarire se si sia trattato di un gesto volontario o di un drammatico incidente.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Incidente alla polveriera dell’Esercito: morto maresciallo di 49 anni

Per consentire le operazioni di soccorso e gli accertamenti della Polizia, riporta La Gazzetta del Mezzogiorno, la circolazione è stata interrotta sulla linea interessata ed è stato messo a disposizione dei passeggeri il servizio sostitutivo con autobus.