Spesa al supermercato, a cosa bisogna fare attenzione: “Questi prezzi..” assurdo

I prezzi al supermercato sono raddoppiati? Ecco cosa si nasconde dietro la grande distribuzione

Cresce la preoccupazione tra i cittadini italiani che si ritrovano a fare i conti con un aumento spropositato dei prezzi al supermercato. E’ iniziata la caccia al risparmio e fare la spesa è diventata una vera e propria impresa da superare.

supermercato soldi attenzione
Supermarket (Pixabay)

La domanda che assale chiunque è come si sia arrivati ad un raddoppio dei prezzi per ogni prodotto. La risposta ha un nome: strategia di marketing. Infatti, sono anni che essa si presenta sotto varie forme, ma solo adesso ci siamo resi conto che esiste, come mai?

Supermarket, che cos’è lo Shrinkflation?

supermercato prezzi strategia
Supermercato (Pixabay)

Avete mai sentito parlare di Shrinkflation? Si tratta di una strategia che punta a fare spendere di più al cliente per una quantità minore di prodotto. In questo caso, il produttore risparmia e chi compra non si rende conto della “truffa”.

Riportiamo un esempio pubblicato su Reddit. Si legge: “Vado al super in mattinata per prendere il solito mezzo chilo di penne. Da oggi hanno messo in vendita anche la nuova versione della Barilla, ovvero i pacchi rossi “un po’ fighetti” trafilati al bronzo – poi ancora – Controllo meglio e vedo che effettivamente allo stesso prezzo della Barilla blu… I pacchi contengono 400 grammi di prodotto anziché 500. Tra gli acquisti ho preso anche un tubetto di dentifricio (Mentadent microgranuli) che ho prontamente messo nel portaspazzolini assieme all’altro, che avevo da un po’ (un avanzo della dispensa). Noto che quello vecchio sembra più cicciotto e più alto. Sorpresa sorpresa, anche in questo caso l’apparenza inganna: 100 grammi nel vecchio tubetto e 75 in quello nuovo. Prezzo? Invariato”.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE>>>Prevenzione a tavola, l’alimento sconsigliato per eccellenza: ecco cosa contiene

Non tutti hanno la prontezza di capire che c’è qualcosa di diverso e abituati a comprare sempre il stessi prodotti non si fa caso a tale strategia. La maggior parte non si pone domande inerenti al rapporto tra prezzo e prodotto e continua a fare la spesa in modo normale, pur rendendosi conto del fatto che i costi sono aumentati.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE>>>“Sarà miracolosa” In vendita la proposta targata Lidl che tutti stavano aspettando: “Gente in coda per entrare…”

Il consiglio? Fare più attenzione ed essere più vigili durante la passeggiata al supermercato.