“Vite al limite”. James Bedard pesava 283 kg, non riusciva a muoversi a causa della sua mole. Come sta oggi

“Vite al Limite”. La trasmissione in onda su Real Time, segue le vicende di pazienti patologicamente obesi del Dr. Nowzaradan. La storia di James Bedard

“My 600-lb Life” è un programma della rete statunitense TLC che ha mostrato per la prima volta in tv la vita infernale che devono affrontare pazienti patologicamente obesi. Il pubblico italiano lo conosce con il nome di “Vite al Limite”, in onda sul canale Real Time.

Dr. Nowzaradan Vite al limite James Bedard
Vite al limite, Dr Nowzaradan (Instagram)

Ogni puntata è dedicata a un paziente diverso che cerca di voltare pagina per raggiungere il traguardo di un’esistenza più sana. Poiché sono sotto stress sia mentale che fisico, soi affidano alla guida vigile del famoso chirurgo bariatrico Younan Nowzaradan. Detto questo, mentre alcuni partecipanti riescono a portare a termine i loro propositi grazie al duro lavoro e nonostante la pressione continua, altri incontrano più difficoltà. Come sarà andata a James Bedard? Vi raccontiamo la sua storia.

“Vite al Limite”. Scopriamo che fine ha fatto James Bedard

PER SCOPRIRE COSA É SUCCESSO A JAMES VAI SU SUCCESSIVO