Violenti temporali colpiscono il Paese: almeno 4 vittime e 900.000 case senza corrente

Almeno 4 morti a causa dei forti temporali: è quanto emerge dall’ultimo comunicato reso noto dalle autorità locali.

Violenti temporali hanno colpito le province orientali del Canada. Le forti precipitazioni si sono verificate nel cuore della notte di sabato 21 maggio, riversandosi nelle aree dell’Ontario e del Quebec. Il bilancio reso noto dalle autorità canadesi è davvero drammatico: finora sono stati contanti almeno 4 decessi: mentre salgono a 900.000 le abitazioni rimaste senza corrente elettrica.

temporali canada 4 morti
Uragano (Fonte immagine Pixabay)

L’informazione è stata resa nota su Twitter dalla polizia dell’Ontario. Il bollettino iniziale segnava tre decessi e numerosi feriti a causa di un forte temporale.

NON PERDERTI ANCHE >>> Donne costrette alla rimozione dell’utero per essere più produttive nei campi

Violenti tempeste colpiscono il Canada: 4 vittime e 900.000 case senza corrente

temporali canada 4 morti
Uragano (Fonte immagine Pixabay)

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE >>> Tragedia sui binari: 3 elefanti, di cui due cuccioli, morti investiti da un treno merci

4 morti e 900.000 case senza corrente elettrica: è questo il triste bilancio dei violenti temporali riversati la notte di sabato 21 maggio nelle località provinciali nella parte orientale del Paese. Le forti precipitazioni hanno colpito le province canadesi dell’Ontario e del Quebec, stando a quanto confermato dalle autorità locali in una nota. L’informazione trova conferma nel comunicato ufficiale della polizia dell’Ontario. Secondo quanto riferito da NDTV, il tweet iniziale lanciato dall’account ufficiale delle forze dell’ordine contava 3 vittime e “diversi feriti a causa di un forte temporale.”

Il contenuto pubblicato in rete riferisce il decesso di un uomo, morto schiacciato da un albero, caduto sulla roulotte in cui alloggiava. Tra le vittime si conta anche una donna di 70 anni, anche lei rimasta schiacciata da un albero mentre stava camminando. Un altro decesso correlato alla violenta tempesta è stato contato nella località di Ottawa, ma la polizia locale non ha fornito ulteriori dettagli. L’ultima vittima, secondo l’ultimo aggiornamento del bollettino, è una donna di 50 anni, morta a bordo della sua barca, affondata nel fiume che separa Ottawa dal Quebec. Le informazioni sono state rilasciate dalla polizia locale citate da Radio-Canada.

Accanto alla perdita di vite umane, le abitazioni rimaste senza corrente. Il quadro fornito dai funzionari locali Hydro One Hydro-Quebec è devastante: 900.000 abitazioni sono rimaste senza elettricità.