Pasta avanzata? La ricetta da non perdere per evitare gli sprechi: non riuscirai a farne a meno

Pasta avanzata? La ricetta perfetta per riciclarla ed evitare gli sprechi: non riuscirete più a farne a meno

Nelle tavole degli italiani, la pasta è indubbiamente l’alimento che non può in alcun modo mancare. Di qualunque formato essa sia, che venga cucinata fredda o servita accompagnata da gustosi sughi bollenti, la pasta è un vero e proprio “must have” nella cucina del Bel Paese, indispensabile in qualunque ricetta degna di nota.

pasta avanzata ricette
Piatto di pasta (Ansa)

Negli ultimi tempi, considerato il rincaro dei prezzi dei beni di prima necessità – in aggiunta alla crisi determinata dalla guerra in Ucraina -, per gli italiani è impensabile disfarsi degli avanzi. Proprio per questo motivo, sempre più persone sono alla ricerca di idee innovative tramite cui riutilizzare prodotti già cotti.

Per quel che concerne la pasta, le ricette sono davvero infinite e tutte gustosissime da provare. Ve ne sono due, in maniera particolare, che sembrano essere le preferite degli italiani. Attraverso brevi e semplici passaggi riuscirete a creare dei piatti sfiziosi e che soddisferanno anche i palati più difficili.

Pasta avanzata? La ricetta da non perdere per evitare gli sprechi: non riuscirai a farne a meno

Pasta barilla
Pasta barilla (Ansa)

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE —> “Sta andando a ruba”, da Lidl fila interminabile alle casse. Clienti su di giri per il prodotto incredibilmente potente

Il primo modo per evitare di sprecare un piatto di pasta avanzato è quello di riutilizzarlo come base per un timballo. Questa ricetta, diffusa soprattutto nel Meridione italiano, prevede di adoperare la pasta già cotta a mo’ di farcia.

Tutto quello che vi occorre sono due strati di pasta sfoglia o pasta brisé. Basterà rivestire uno stampo per forno con il primo strato, aggiungere la pasta precotta come ripieno, ed infine coprire con un secondo strato di pasta sfoglia. Il risultato, dopo la cottura in forno a 180°, sarà letteralmente gustoso.

La seconda ricetta che vi proponiamo è la classica frittata di pasta. Basterà unire la pasta avanzata – nel caso si tratti di un formato lungo, consigliamo di spezzettarlo – alle uova, ed eventualmente ad altri alimenti di vostro gradimento (dalle verdure ai formaggi). Perfetta da cuocere sia in forno che in padella, la frittata di pasta soddisferà i gusti di tutti.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE —> Allarme truffa, coinvolti i supermercati. Ecco come rubano i vostri soldi, non ci cascate

Anche in cucina, dunque, evitare gli sprechi è possibile e può trasformarsi in un’impresa divertente e gustosa. La pasta riciclata, senza ombra di dubbio, accontenterà i palati di grandi e piccini.