In Italia inizia a mancare il gas: è forte il rischio blackout

La situazione di crisi dovuta alla guerra in Ucraina si protrae e in Italia potrebbero iniziare a scarseggiare le forniture di gas russo. Forte rischio di blackout

La guerra in Ucraina non accenna a fermarsi e la situazione degenera sempre di più. Si è andata creando una situazione di crisi internazionale che preoccupa moltissimo. Dal conflitto inoltre, si è generato un ulteriore problema riguardante le forniture di gas e il grave rischio di blackout.

carenza gas italia
(Pixabay)

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>>> Cosa cambia in busta paga da luglio: fino a 2500 euro in più, ma non per tutti

La situazione di grande crisi che si sta creando preoccupa soprattutto l’Europa, in particolare paesi come l’Italia e la Germania, che dipendono in maniera assoluta dalla Russia per quanto riguarda le forniture di gas. L’Europa in particolare adesso sta rivolgendo alla Russia pesanti sanzioni per punirne l’attacco all’Ucraina e ciò potrebbe avere come conseguenza una forte riduzione della fornitura di gas proveniente da Mosca che si tradurrebbe quindi in una gravissima carenza di energia: il gas è infatti la materia prima fondamentale per la produzione di energia.

Carenza di gas in Italia e forte rischio di blackout

carenza gas italia
(Pixabay)

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>>> L’Italia che riparte: 1000 assunzioni entro fine anno. C’è lavoro per tutti, queste le candidature

Se da Mosca diminuiscono le quantità di gas in arrivo, in Europa la scarsità energetica comporterebbe un’impennata improvvisa e violenta delle bollette di luce e gas. Inoltre, questa riduzione dell’energia a disposizione, che dovrebbe venire quindi razionata, potrebbe avere come conseguenza anche una serie di blackout a catena in molte zone d’Europa, Italia compresa. Infatti la scarsa disponibilità dell’energia, unita al consumo dei cittadini, determinerebbe blackout estremamente problematici per strutture sensibili come gli ospedali.

A preoccupare soprattutto è il fattore economico. La situazione di crisi che stiamo vivendo ha già messo in ginocchio moltissime famiglie italiane, che vivono in situazioni di semi-povertà. Un ulteriore aumento delle bollette potrebbe rivelarsi fatale per moltissime persone. Per questo motivo nel nostro paese, il governo Draghi si sta mobilitando per introdurre nuove misure economiche che possano aiutare le famiglie e le piccole imprese in difficoltà.