Raggiunto da un colpo di pistola al poligono: morto un medico

Ieri mattina a Viterbo, un medico è deceduto dopo essere stato colpito da un proiettile al volto mentre si trovava al poligono di tiro. Inutile la corsa in ospedale.

Un medico di 61 anni è morto ieri mattina dopo essere stato raggiunto da un proiettile mentre si trovava al poligono di tiro di Tuscania, in provincia di Viterbo. Lanciato l’allarme, il 61enne è stato soccorso e trasportato in ospedale, dove i medici non hanno potuto far nulla per salvarlo.

Viterbo raggiunto proiettile poligono morto medico
(enterlinedesign – Adobe Stock)

Ora le forze dell’ordine stanno indagando per ricostruire nel dettaglio la dinamica del drammatico episodio e chiarire con certezza se il colpo sia accidentalmente partito dall’arma o se si sia trattato di un gesto volontario.

Viterbo, raggiunto da colpo di pistola mentre si trova al poligono: muore medico di 61 anni

Viterbo raggiunto proiettile poligono morto medico
(oltreme – Pixabay)

Nella tarda mattinata di ieri, sabato 28 maggio, un uomo è deceduto all’ospedale Belcolle di Viterbo, dove era stato trasportato poco prima dal personale medico del 118. Si chiamava Alireza Hafez Taghva ed era un medico specialista in malattie del fegato molto noto nel capoluogo di provincia, dove aveva il proprio studio.

Il 61enne di origini iraniane ieri mattina si era recato al poligono di tiro di Tuscania, sito lungo la strada Vetrallese. Per cause ancora da determinare, riportano alcune fonti locali e la redazione di Fanpage, dalla pistola che il medico aveva in mano è partito un colpo che lo ha centrato al volto.

Le persone presenti all’interno del poligono hanno subito avvertito i soccorsi che si sono precipitati sul posto. L’equipe medica del 118 ha prestato le prime cure al 61enne e lo ha poi trasportato d’urgenza presso il nosocomio di Viterbo, dove è arrivato in condizioni critiche. Qui i medici hanno provato a salvargli la vita, ma è stato tutto inutile: poco dopo il ricovero, il cuore di Alireza Hafez Taghva ha smesso di battere per sempre.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Ruba una pistola ad una guardia giurata e spara a 4 ragazzi. Arrestato

Presso il poligono sono arrivati anche i carabinieri che hanno avviato le indagini sul caso. I militari dell’Arma, anche attraverso le testimonianze dei presenti, stanno cercando di chiarire se si è trattato di un suicidio o di un drammatico incidente.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Colto da un malore durante la gara di rally: pilota muore sotto gli occhi della figlia

Nelle prossime ore, l’autorità giudiziaria deciderà se disporre l’esame autoptico sulla salma del medico, trasferita, come scrive Fanpage, in obitorio.

INTERVISTA MANILA NAZZARO – IL VIDEO