Moto si schianta contro il muro del santuario: morto 19enne, gravissimo l’amico

Ieri sera a Fosciandora (Lucca), un ragazzo di 19 anni è morto dopo che la moto su cui viaggiava si è schiantata contro un muro. Gravissimo l’amico.

Un’altra giovane vittima sulle strade del nostro Paese. Nella tarda serata di ieri, un ragazzo di soli 19 anni ha perso la vita in un drammatico incidente in moto verificatosi a Fosciandora, piccolo centro della provincia di Lucca.

Fosciandora incidente moto morto ragazzo
(Silvano Rebai – Adobe Stock)

Il 19enne era, insieme ad un amico, in sella alla due ruote che, per cause ancora da determinare, è finito contro il muro del santuario del Paese. Un impatto molto violento che non ha lasciato scampo alla vittima. In gravissime condizioni l’altro giovane, trasportato in ospedale.

Fosciandora, moto si schianta contro un muro: morto un ragazzo di 19 anni, gravissimo l’amico

Fosciandora incidente moto morto Massimo Fantoni
(Djedj – Pixabay)

Un morto ed un ferito grave, entrambi giovanissimi. Questo il bilancio del terrificante incidente stradale verificatosi ieri sera, martedì 31 maggio, a Fosciandora (Lucca) in pieno centro. A perdere la vita Massimo Fantoni, 19enne residente in Paese.

Il giovane, stando a quanto ricostruito, come riportano i colleghi de Il Tirreno, viaggiava a bordo di una moto insieme ad un amico, di circa 18 anni. Improvvisamente, il mezzo si è schiantato contro il muro del santuario della Madonna della Stella.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Auto in fiamme dopo un terribile schianto, morti due italiani in Germania

In pochi minuti, sul luogo dello schianto si sono precipitati gli operatori sanitari del 118. Considerata la gravità del sinistro è stato richiesto anche l’intervento dell’elisoccorso che è atterrato a Castelnuovo. Purtroppo per il 19enne non c’è stato nulla da fare: i medici hanno potuto solo constatarne il decesso, sopraggiunto sul colpo. L’altro ragazzo è stato, invece, riporta Il Tirreno, elitrasportato presso l’ospedale Cisanello di Pisa, dove ora si trova ricoverato in condizioni gravissime.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Scuolabus si ribalta sulla provinciale: morto il conducente

Accorsi anche i carabinieri della stazione locale che hanno provveduto ai rilievi di legge per determinare con esattezza la dinamica del sinistro. Ancora da chiarire cosa abbia provocato il terribile schianto.

CARO PREZZI, COSA NE PENSANO GLI ITALIANI: IL SONDAGGIO DI YESLIFE – VIDEO