Si accascia sul volante mentre rientra a lavoro: morto un uomo

Un uomo di 62 anni è morto ieri pomeriggio a Palazzolo sull’Oglio (Brescia) dopo essere stato colto da un malore all’interno della sua auto mentre tornava a lavoro.

Si è accasciato sul volante della sua auto ed è morto in pochi istanti sotto gli occhi di alcuni passanti. Questo il dramma consumatosi nel primo pomeriggio di ieri a Palazzolo sull’Oglio, in provincia di Brescia. A perdere la vita un 62enne che stava tornando a lavoro.

Palazzolo sull'Oglio malore morto uomo auto
(robypangy – Adobe Stock)

L’uomo è stato soccorso prima dai passanti che si sono accorti di quanto accaduto e successivamente dal personale medico del 118, giunto sul posto. Ogni tentativo, però, di strapparlo alla morte non ha avuto esito.

Palazzolo sull’Oglio, si accascia in auto mentre rientra al lavoro: 62enne muore colto da malore

Palazzolo sull'Oglio malore morto uomo auto
(Shjmira – Adobe Stock)

Nel pomeriggio di ieri, lunedì 6 giugno, un uomo di 62 anni è morto a Palazzolo sull’Oglio, comune in provincia di Brescia. Si tratta di un operaio della Venpa Spa di San Pancrazio, ditta che si occupa del noleggio di piattaforme aeree e macchine movimento terra.

Il 62enne, di cui non sono state rese note le generalità, pare avesse appena finito la sua pausa e stava rientrando a lavoro a bordo della sua auto. Improvvisamente, però, scrive Brescia Today, mentre era al volante si è sentito male e si è accasciato sul volante in via Miola, a pochi metri dalla ditta per la quale lavorava. Il conducente, nonostante il malore, è riuscito ad arrestare la vettura. Il tutto sotto gli occhi di alcuni passanti che lo hanno estratto dall’abitacolo provando a rianimarlo.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Annega in piscina mentre gioca con la sorellina: morto bimbo di 7 anni

Manovre di rianimazione che sono state proseguite dal personale medico del 118 che, però, non ha potuto far nulla per il 62enne. Dopo svariati tentativi, purtroppo, i sanitari si sono dovuti arrendere costatandone la morte, sopraggiunta per cause naturali.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Barca impatta contro una briccola e si rovescia: uomo muore davanti all’amico

Giunta sul posto una pattuglia dei carabinieri della stazione locale. I militari dell’Arma si sono occupati degli accertamenti del caso. L’autorità giudiziaria non ha stabilito ulteriori accertamenti sulla salma dell’uomo e, scrive Brescia Today, ha già firmato il nullaosta per la restituzione ai familiari.