Spaventoso incidente frontale: un morto e quattro feriti gravi

Stamane all’alba, due auto si sono scontrate provocando la morte di un ragazzo di 25 anni ed il ferimento di quattro persone, ricoverate in gravi condizioni.

Spaventoso incidente all’alba di questa mattina a Licola, località tra i comuni di Pozzuoli e Giugliano (Napoli). Due auto si sarebbero scontrate frontalmente e una delle due ha preso fuoco subito dopo il violento impatto.

Napoli incidente morto ragazzo quattro feriti
(astrosystem – Adobe Stock)

Il conducente di quest’ultima, un ragazzo di 25 anni, ha perso la vita. I quattro occupanti dell’altra vettura sono rimasti feriti gravemente e trasferiti in ospedale, dove ora si trovano ricoverati. Sul posto i vigili del fuoco, i soccorsi e le forze dell’ordine.

Napoli, terribile scontro frontale tra due auto: morto un 25enne, gravi altre quattro persone

Napoli incidente morto ragazzo quattro feriti
(andrea – Adobe Stock)

Un ragazzo di 25 anni è morto e quattro persone sono rimaste ferite in modo grave in uno scontro tra due auto. La tragedia questa mattina, domenica 12 giugno, a Licola, località tra i comuni di Pozzuoli e Giugliano, in provincia di Napoli.

La vittima, secondo le prime informazioni, come riporta la stampa locale e la redazione de Il Mattino, era alla guida di una Renault Clio che, per cause ancora da accertare, è entrata in collisione con un’altra vettura, una Fiat Panda su cui viaggiavano altro quattro persone. Un impatto frontale a seguito del quale, la Renault avrebbe preso fuoco e la bombola di gas installata al suo interno sarebbe esplosa.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Auto sbanda e si schianta contro un albero: morto un 21enne, feriti gli amici

Immediato l’intervento dei vigili del fuoco, che hanno domato le fiamme, e dell’equipe medica del 118. Nulla da fare per il 25enne, di cui è stato possibile solo constatarne la morte. Le altre quattro persone, tra cui una giovane di 18 anni, sono state trasportate d’urgenza negli ospedali vicini, dove ora sono ricoverate in gravi condizioni.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Annega nel canale mentre fa il bagno: ragazzo muore sotto gli occhi del padre

I carabinieri di Giugliano, intervenuti sul posto, hanno avviato le indagini per determinare le cause dello scontro costato la vita al ragazzo. La salma della vittima, riporta Il Mattino, è stata trasferita presso il centro di medicina legale, dove verrà eseguita l’autopsia su disposizione dell’autorità giudiziaria.