INPS 2022, quali categorie hanno diritto al bonus centri estivi

C’è ancora tempo per inviare la domanda dal sito dell’INPS ed ottenere il bonus centri estivi previsto per alcune categorie di richiedenti.

L’ultimo giorno per inviare la domanda relativa al bonus centri estivi è martedì 20 giugno 2022. C’è tempo sino alle 12.00 per inoltrare la domanda sul sito dell’INPS.

INPS 2022 bonus centri estivi
(Foto di Hai Nguyen Tien da Pixabay)

Il bonus si sostanzia in un rimborso spese che coprirà l’iscrizione ai centri estivi diurni, sparsi in tutta Italia, a partire da giugno sino al 10 settembre 2022. L’INPS elargirà un rimborso che potrà toccare quota 100 euro alla settimana. Il periodo massimo è di 20 giorni, anche non consecutivi, e comprende i servizi erogati da un unico fornitore che il richiedente potrà scelta in totale autonomia.

Chi ha diritto al bonus centri estivi?

Bonus centri estivi categorie Inps
(martaposemuckel – Pixabay)

A beneficiare del bonus centri estivi sono i figli, di età compresa tra i 3 e i 14 anni, di dipendenti e pensionati della Pubblica Amministrazione che siano iscritti alla Gestione unitaria delle prestazioni creditizie e sociali e alla Gestione dipendenti pubblici.

Potrebbe interessarti anche >>> Bonus 200 euro: tra le categorie incertezze su lavoratori autonomi

La graduatoria uscirà sul sito dell’INPS entro il giorno 20 luglio 2022. Ad avere la precedenza saranno quei nuclei familiari con ISEE più basso, che riceveranno il contributo entro il 31 dicembre 2022. Oltre alle categorie sopra elencate, avranno diritto al bonus anche i figli regolarmente affidati e gli orfani. Questi ultimi, e coloro che versano in condizioni di disabilità, avranno la precedenza assoluta rispetto agli altri aventi diritto.

Il contributo copre le spese per le attività ludico-ricreative-sportive, il vitto, eventuali gite più altre attività previste nel programma del centro estivo e la copertura assicurativa.

Potrebbe interessarti anche >>> Bonus di 2500 euro per i giovani senza lavoro. Come funziona

Per poter inoltrare la domanda bisogna accedere all’area riservata INPS, poi a “Domande Welfare in un click” e selezionare infine “Centri estivi 2022”. I richiedenti avranno bisogno di credenziali SPID, CIE o CNS. All’atto di presentazione della richiesta, il richiedente dovrà aver presentato una DSU ai fini dell’ISEE ordinario o per l’ISEE minorenni.

Inoltre il contributo INPS non è compatibile con i bandi Estate INPSieme in Italia 2022, Estate INPSieme all’estero e con altri rimborsi per lo stesso sevizio erogati da altri enti.