Dramma sulla tangenziale: due uomini travolti e uccisi da un tir

Arrestato il camionista che ieri pomeriggio non si era fermato dopo aver travolto ed ucciso due uomini sulla Tangenziale esterna milanese a Melzo (Milano).

Nel pomeriggio di ieri due uomini di 51 e 55 anni sono stati travolti e uccisi sulla Teem, la Tangenziale esterna milanese, nel territorio di Melzo. Le due vittime sarebbero scese dal furgone sul quale viaggiavano per sistemare il carico pare stesse cadendo dal mezzo. A quel punto un tir li avrebbe investiti.

Milano travolti tangenziale arrestato camionista
(Claudio Caridi – Adobe Stock)

Un impatto violentissimo che non ha lasciato alcuno scampo ai due. Il conducente del mezzo pesante, che non si è fermato a prestare soccorso, è stato rintracciato alcune ore più tardi dalle forze dell’ordine ed ora si trova agli arresti domiciliari.

Milano, due uomini travolti e uccisi da un tir sulla Tangenziale: arrestato camionista

Milano travolti tangenziale arrestato camionista
(mino21 – Adobe Stock)

È stato individuato ed arrestato il camionista che era fuggito dopo aver investito ed ucciso due persone sulla Teem, la Tangenziale esterna milanese. La tragedia intorno alle 18 di ieri, mercoledì 15 giugno, nel territorio di Melzo, in provincia di Milano.

Secondo quanto ricostruito dalle forze dell’ordine, riporta la redazione di Leggo, le vittime, due uomini di 51 e 55 anni di cui non è stata resa nota l’identità, stavano percorrendo la tangenziale a bordo di un furgone quando si sono accorti che il carico sul mezzo stava per cadere. Hanno deciso, dunque, di fermarsi e sistemarlo, ma una volta scesi dal veicolo sono stati travolti dal tir. Un’automobilista in transito ha assistito alla scena ed ha chiamato i soccorsi riuscendo anche a prendere la targa del mezzo pesante.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Tamponamento sull’autostrada: morta una donna, tre persone ferite

Sul posto sono arrivati gli operatori sanitari del 118 che, purtroppo, non hanno potuto far nulla per le due vittime: troppo gravi le lesioni riportate nell’investimento. Sopraggiunti anche gli agenti della Polizia Stradale che hanno avviato la caccia al camionista, non fermatosi a prestare soccorso.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Giovane uccide la madre a coltellate dopo una lite poi si barrica in casa

Grazie alle indicazioni dell’automobilista e alle immagini riprese dalle telecamere di videosorveglianza, le forze dell’ordine hanno rintracciato poco dopo il camionista. L’uomo, riferisce Leggo, su disposizione del pubblico ministero, è stato posto alla misura degli arresti domiciliari, in attesa di convalida, con le accuse di omicidio stradale e omissione di soccorso.