“Vite al Limite”: la forza di volontà straordinaria di Carrie. Pesava 273 kg, oggi non la riconoscereste – FOTO

“Vite al Limite”. La trasmissione in onda su Real Time, segue le vicende di pazienti patologicamente obesi del Dr. Nowzaradan. La storia di Carrie Johnson

“My 600-lb Life” è un programma del canale statunitense TLC. Nel nostro paese, però, ha il titolo più suggestivo di “Vite al limite”. É la descrizione perfetta per descrivere le esistenze dei protagonisti della popolarissima docu-serie, in onda su Real Time, che mostra il percorso di individui patologicamente obesi.

Carrie Johnson Vite al limite
Dr. Nowzaradan (Instagram)

Con un peso che si aggira sempre intorno ai 300 kg, i protagonisti delle varie puntate dello ahow chiedono aiuto al medico chirurgo Younan Nowzaradan. Sarà lui, di volta in volta, a redigere un programma ad hoc per ognuno di loro e a decidere se sono idonei o meno per essere sottoposti a un intervento di bypass gastrico. Come sarà andata a Carrie Johnson? Scopriamolo.

“Vite al Limite”. Scopriamo che fine ha fatto Carrie Johnson

PER SCOPRIRE COSA É SUCCESSO A CARRIE VAI SU SUCCESSIVO