Eurospin, prodotti sottomarca: sai chi li produce veramente? Incredibile

Eurospin. La famosa catena di supermercati è attiva sul territorio italiano dal lonano 1993. Offre prodotti a prezzi davvero competitivi, molto più economici rispetto a quelli dei grandi marchi. Cosa c’è dietro?

La catena della grande distribuzione organizzata Eurospin è nata in Italia quasi 30 anni fa, precisamente nel 1993. Il franchising fu frutto dell’idea di quattro famiglie che misero insieme le risorse per avviare la proficua attività: i Pozzi, i Mion, gli Odorizzi e i Barbon. 

Supermercato Eurospin Provenienza prodotti
Supermercato (Pixabay)

La sede principale si trova a San Martino Buon Albergo (in provincia di Verona). Dal sito ufficiale si apprende che, al momento, Eurospin gode di ben 1.200 punti vendita sparpagliati su tutto il territorio nazionale in cui sono impiegati oltre 15mila dipendenti. Il fatturato dichiarato nel 2019 si aggira intorno ai 7 Miliardi di euro. Un’eccellenza italiana che deve il suo successo alla competitività dei prezzi dei prodotti in vendita, di gran lunga inferiore a quelli dei supermercati concorrenti. Vi siete mai chiesti da dove venga la merce proposta da Eurospin e perché costi così poco?

Eurospin: i prodotti giudicati “sottomarca” lo sono davvero? L’incredibile verità

Supermercato Eurospin Provenienza prodotti
Supermercato Eurospin (Instagram)

La catena Eurospin rientra nella categoria discount, ossia supermercati dove il prezzo dei prodotti comunemente è ribassato. Alcuni percepiscono immotivatamente questa caratteristica in maniera dispregiativa, come se la qualità della merce sottomarca fosse inferiore.

TI POTREBBE INTERESARE ANCHE >>> Ikea, costa solo 3 euro e sta facendo impazzire tutti: “Cose ovunque”

La verità sulla provenienza di tali prodotti vi farà assolutamente ricredere. Alcune aziende cercano di ottenere introiti più ricchi puntando sulla vendita di un numero maggiore in unità di una determinata merce. Come fare, quindi ad aumentare la quantità? La risposta è semplicissima: abbassando il prezzo.

Ciò è realizzabile risparmiando sui costi della pubblicità (cosa che non possono permettersi i grandi marchi) e sul packaging. In realtà, merce che reputiamo sottomarca è prodotta esattamente negli stessi stabilimenti dei brand più conosciuti.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Addio prelievi: il Bancomat non ci sarà più per sempre: ecco chi prenderà il suo posto

Ecco solamenti alcuni esempi esplicativi che troviamo a Eurospin:

  • I biscotti a marchio Buon Mattino sono un prodotto di Colussi.
  • I tortellini al crudo e tortelloni con ricotta e spinaci Tre Mulini sono prodotti Giovanni Rana.
  • Il Prosciutto e il Salame Milano (a fette, in vaschetta) La Bottega del Gusto sono prodotti da Casa Modena.
  • l Thè (limone, pesca e verde) sono prodotti da San Benedetto.
  • I coni gelato al caffè, panna e ciliegia della linea le nostre stelle della Dolciando sono prodotti Sammontana, così come i sorbetti fragola, ananas e mirtillo 50% frutta confezione da 6 e i ghiaccioli limone e liquirizia.
  • Il latte Land è prodotto da Parmalat.
  • Il Parmigiano Reggiano grattugiato Land è prodotto da Parmareggio.
  • Il talco Near è prodotto dalla Italsilva (Spuma di Sciampagna).
  • La carta igienica La Lunghissima 2 veli è prodotta nello stesso stabilimento dei rotoloni Regina.