Violento frontale tra due auto: un morto e due feriti gravi

Un uomo di 49 anni è morto ieri sera in un incidente sulla provinciale 236 tra Cisliano e Gaggiano (Milano). Gravemente feriti una donna ed un ragazzo di soli 18 anni.

Grave incidente nella serata di ieri sulla strada provinciale 236 nel tratto compreso tra Cisliano e Gaggiano (Milano). Due auto, per cause ancora da verificare, si sono scontrate frontalmente a velocità sostenuta ed una di esse si sarebbe ribaltata.

Milano incidente provinciale morto uomo
(Maksim Shebeko – Adobe Stock)

Nel violentissimo impatto un uomo di 49 anni ha perso la vita e due persone, una donna ed un ragazzo di 18 anni, sarebbero rimaste gravemente ferite. Sul posto sono arrivate diverse squadre di soccorso, i vigili del fuoco ed i carabinieri.

Milano, frontale sulla sp 236: morto un 49enne, gravi una donna ed un ragazzo

Milano incidente provinciale morto uomo
(fotografiche.eu – Adobe Stock)

Intorno alle 21:30 di ieri sera, sabato 18 giugno, un incidente stradale è costato la vita ad un uomo di 49 anni. La tragedia sulla strada provinciale 236 tra Cisliano e Gaggiano, comuni in provincia di Milano.

La dinamica è ancora del tutto da chiarire, ma dalle prime ricostruzioni, riporta la redazione de Il Corriere della Sera, sembra che due auto si siano scontrate frontalmente a velocità sostenuta. Un impatto violentissimo in seguito al quale una delle due vetture si è capovolta sulla carreggiata.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Tragico scontro ad un incrocio: due ragazzi perdono la vita

Dopo la segnalazione, in pochi minuti, sul posto sono arrivati i vigili del fuoco e gli operatori sanitari del 118 a bordo di alcune ambulanze e dell’elisoccorso. I pompieri hanno estratto dalle lamiere gli occupanti dei due veicoli affidandoli all’equipe medica. Inutili i tentativi di rianimazione per il 49enne, deceduto per le gravi lesioni riportate. Gravemente feriti una donna, di cui non si conoscono le generalità, ed un ragazzo di 18 anni trasportati in ospedale. La donna in eliambulanza al Niguarda di Milano, dove si trova ricoverata in prognosi riservata, ed il giovane all’Humanitas. Quest’ultimo, riporta Il Corriere, non sarebbe in pericolo di vita.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Colta da malore dopo una festa: morta ragazza di 18 anni

A far luce sullo scontro saranno i rilievi di legge e le indagini dei carabinieri di Abbiategrasso, giunti sul posto. Non è esclusa l’ipotesi che l’incidente possa essersi verificato in seguito ad un sorpasso azzardato di una delle due auto coinvolte.