Terribile incidente in un’azienda: Simone muore a soli 32 anni

Un operaio di 32 anni è morto sabato pomeriggio dopo essere stato schiacciato da un muletto ribaltatosi all’interno di un’azienda di Aprilia (Latina).

Altro incidente mortale sul lavoro in Italia. La vittima è un operario di 32 anni deceduto sabato pomeriggio ad Aprilia in un’azienda che si occupa della produzione di pellet. Il 32enne sarebbe rimasto schiacciato dal muletto su cui si trovava ribaltatosi improvvisamente.

Aprilia incidente lavoro operaio morto muletto
(PIRO4D – Pixabay)

Vano ogni tentativi di soccorso da parte dei medici, giunti sul luogo del drammatico episodio subito dopo la segnalazione. Le indagini per chiarire quanto accaduto sono condotte dai carabinieri, coordinati dalla Procura.

Aprilia, incidente sul lavoro: Simone muore a 32 anni schiacciato da un muletto in azienda

Aprilia incidente lavoro Simone Tavaglione morto muletto
(wellphoto – Adobe Stock)

Non si arresta la scia di morti sul lavoro, il cui bilancio continua tragicamente ad aggravarsi. L’ultima sabato pomeriggio, 18 giugno, ad Aprilia, in provincia di Latina, dove ha perso la vita Simone Tavaglione, operaio di soli 32 anni.

Simone, originario della provincia di Benevento ma da tempo residente a Nettuno, si trovava in una ditta che produce pellet ed era impegnato nello spostamento di alcune merci alla guida di un muletto. Per ragioni ancora al vaglio degli inquirenti, riferiscono i colleghi della redazione di Latina Today, il mezzo è ribaltato ed il giovane operaio è rimasto schiacciato sotto il peso del muletto.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Giovane cuoco trovato morto nell’albergo dove lavorava: disposta l’autopsia

I colleghi, che hanno assistito all’incidente, hanno soccorso il 32enne ed hanno chiamato il 118. In pochi minuti, presso l’azienda è arrivato lo staff medico insieme ad una squadra di vigili del fuoco. Per Simone, purtroppo però, era ormai troppo tardi: i soccorsi non hanno potuto far altro che dichiararne la morte per le gravi lesioni ed i traumi subiti.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Suv sbanda e si schianta contro il guardrail: morto il conducente

I carabinieri della stazione locale ed il personale dello Spresal (Servizio prevenzione e sicurezza degli ambienti di lavoro) hanno provveduto agli accertamenti di rito ed ora dovranno stabilire come e perché il muletto si sia ribaltato. Sul caso, scrive Latina Today, la Procura della Repubblica competente ha aperto un fascicolo d’inchiesta.