Gratta e Vinci, spendi 5 euro e accade la cosa che ti fa godere di più

Sapete qual è il Gratta e Vinci da 5 euro con cui si hanno più possibilità di vincere? Scopriamolo insieme

Il mondo del gioco incuriosisce e attira milioni di persone che ogni giorno si ritrovano a tentare la sorte. La dea bendata è sempre tra noi e non perde occasione di fare vincere qua e là, da Nord a Sud.

gratta e vinci vincita
Gratta e vinci (Instagram)

Nonostante l’aumento di benzina, il caro bollette e l’aumento generale dei prezzi dei prodotti, molti italiani non riescono a trattenersi e occasionalmente o abitudinariamente comprano i Gratta e vinci. Sapete qual è quello con più possibilità di vincita? Scopriamo insieme tutti i dettagli al riguardo.

Gratta e Vinci, quello da 5 euro è vincente: tutti i dettagli

gratta e vinci biglietto vincente
Gratta e Vinci (Instagram)

Sfatiamo un mito, non esiste un biglietto con più possibilità di vincita. Che sia da 2 o da 5 euro, tutti possono essere vincenti o tutti perdenti. Sono tanti, infatti, a credere che se se ne compra uno di una cifra più sostanziosa, esso potrebbe essere quello giusto. Sbagliato!

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE>>>Pesci e amore: con quali segni ha più affinità?

A partire dal mese di maggio è stato reso disponibile il nuovo Gratta e vinci 500 special. Anche in questo caso non si hanno più probabilità di vincita, ma tra i premi disponibili c’è sia quello da 100€ che quello da 500€ e da mezzo milione.

Dietro alla distribuzione di biglietti, ci sono delle ricerche, statistiche e percentuali diffuse dall’Agenzia delle Dogane e Monopoli che riportano informazione come che ogni 200 biglietti, 1 garantisce la vittoria del premio da 100€.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE>>>Francobolli italiani, il ricavo fuori dal normale alle aste: si contano cifre a sei zeri!

La ludopatia

In ogni caso bisogna fare attenzione a non cadere nell’eccesso del gioco che può recare danni alla saluta psicofisica di chi lo fa. La dipendenza il primo step verso la ludopatia che è un disturbo psicologico che può recare conseguenze più o meno gravi. La sua diffusione varia dallo 0,4% al 3,4% negli adulti. I tassi di prevalenza più alti, dal 2,8% all’8%, si trovano soprattutto negli adolescenti e negli studenti universitari. Infatti, è proprio nella prima adolescenza e nei maschi che la ludopatia inizia a farsi sentire, più tardi invece nelle femmine.