Incendio in un appartamento nella notte: morta una donna

Una donna è stata trovata senza vita nella sua casa di Roma, dove ieri notte è divampato un devastante incendio domato dai vigili del fuoco giunti sul posto.  

Intrappolata tra le fiamme che divampavano all’interno della sua abitazione, dove viveva da sola. È morta così la scorsa notte una donna di 62 anni nel quartiere Balduina a Roma. Sul posto si sono precipitati i vigili del fuoco che, entrati in casa, hanno fatto la terribile scoperta.

Roma incendio appartamento morta donna
(ChiccoDodiFC – Adobe Stock)

Il corpo senza vita della donna giaceva sul letto. I soccorritori hanno potuto far altro che dichiararne il decesso. Ora toccherà ai carabinieri e ai tecnici dei vigili del fuoco stabilire le cause che hanno dato origine al rogo.

Roma, incendio in un appartamento: donna di 62 anni trovata morta sul letto, disposta l’autopsia

Roma incendio appartamento morta donna
(mino21 – Adobe Stock)

Una vera e propria tragedia quella consumatasi durante la scorsa notte, tra lunedì 27 e martedì 28 giugno, a Roma, dove una donna è morta dopo un incendio scoppiato nella sua casa. A perdere la vita Elisabetta Ferri, di 62 anni.

Il rogo è divampato in un appartamento sito in via Seneca, nel quartiere Balduina. L’allarme, si legge in un articolo di Roma Today, è scattato intorno all’1:30 e presso l’abitazione si sono recate tempestivamente alcune squadre dei vigili del fuoco. I pompieri hanno domato l’incendio, ma entrati in camera da letto hanno rinvenuto il cadavere della 62enne, che viveva da sola, riverso sul letto.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Ragazza di 22 anni precipita dal balcone e muore: era al quinto mese di gravidanza

A stabilire le cause della morte sarà l’esame autoptico, già disposto dall’autorità giudiziaria sulla salma che è stata trasferita all’obitorio del policlinico Gemelli. Non è escluso che la 62enne possa essere deceduta per le esalazioni: da una prima ispezione, scrive Roma Today, non sarebbero stati trovati segni di violenza sul corpo.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Frontale tra bici e auto: morta giovane caporal maggiore dell’Esercito

Da chiarire anche le cause che hanno provocato il devastante incendio. Il compito è affidato ai carabinieri, giunti sul posto, e ai tecnici dei vigili del fuoco che si sono occupati dei rilievi.