Romina Power e l’agghiacciante dettaglio su Ylenia: ecco l’errore che è stato fatale

Romina Power dopo tanti anni racconta il retroscena sulla scomparsa di Ylenia a New Orleans. Lei ne è convinta e non si smuove

Romina Power e Albano hanno costruito una bella famiglia, un nucleo che anche oggi che i due genitori sono separati, rimane compatto e pieno di amore. Qualcosa però nell’idillio si è spezzato. Quando? A partire da quel terribile Capodanno del 1994, momento in cui la loro figlia Ylenia è scomparsa a New Orleans in circostanze misteriose.

Romina Power
Romina Power (Instagram)

I due, a distanza di tantissimi anni, hanno visioni diverse dell’accaduto. Se Albano si è rassegnato al fatto che non vedrà mai più sua figlia, Romina continua strenuamente a cercarla senza perdere la speranza di poterla rivedere un giorno.

Proprio sulla sua secondogenita la Power ha recentemente rilasciato un’intervista nella quale ha rivelato, dopo tanti anni, qual è stato per lei l’errore più grande in questa vicenda.

Romina Power e la verità sulla scomparsa di Ylenia

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Romina Power (@rominaspower)

Romina Power a cuore aperto davanti a Walter Veltroni con il quale si è lasciato andare in una lunga chiacchierata, dalla carriera ed i tanti successi, alla vita privata con una lunga parentesi su sua figlia Ylenia. Un fiume in piena che ha ribadito che non smetterà mai di cercarla proprio in quella città, New Orleans, che ha definito tremenda.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE —> Silvia Toffanin, per lei la svolta. Lo farà davvero? Berlusconi lo vuole a tutti i costi

È qui che ogni anno “spariscono tantissime persone. Ovviamente non se ne parla molto, perché tutti hanno paura, non si capisce di cosa” ha svelato l’ex moglie di Albano che ha sottolineato come secondo lei Ylenia si è trovata in una di quelle situazioni difficili da gestire e dalle quali poter uscire e scappare.

Romina ha raccontato che la sua Ylenia era in procinto di laurearsi, le mancava un solo esame e già le avevano offerto un posto da insegnante per quanto era brillante. Amava scrivere sia poesie, racconti e favole per bambini.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE —> Kasia Smutniak, il racconto da brividi: l’ultimo gesto di Pietro Taricone prima di morire

Poi le cose precipitarono. Il tradimento da parte del suo fidanzato l’ha travolta e aveva lasciato tutto anche se i contatti con la sua mamma non li aveva mai interrotti. E quel Capodanno maledetto e, secondo Romina: “Fece l’errore di tornare da sola a New Orleans”.