Alberto Matano, a “La vita in diretta” la confessione che ha sconvolto il pubblico: “ho dovuto denunciare”

“La vita in diretta”, Alberto Matano paralizzato dalla confessione della sua ospite: “mi sono trovata costretta a denunciare”

Alberto Matano vita in diretta
Alberto Matano (RaiPlay) YESLIFE.IT

Forte della sua indiscussa professionalità, Alberto Matano ha saputo collegare il primo blocco de “La vita in diretta” (che concerne i casi di cronaca del momento) alla seconda parte della trasmissione, che vede il contributo di ospiti provenienti dal mondo dello spettacolo.

Ad animare il dibattito odierno del talk di Rai 1 – tornato a deliziare i telespettatori a partire dalla giornata di ieri – è stata la vicenda di Alessandra Matteuzzi. Le opinioniste che hanno preso parte alla puntata di oggi, chiamate ad esprimersi sulla questione, non hanno risparmiato al conduttore dei racconti a dir poco agghiaccianti.

“La vita in diretta”, Alberto Matano sconvolto dalle dichiarazioni della sua ospite: shock in studio

L’omicidio di Alessandra Matteuzzi è uno dei casi di cronaca più controversi e agghiaccianti delle ultime settimane. La 56enne, uccisa a martellate dall’ex fidanzato Giovanni Padovani, è stata la protagonista del dibattito odierno de “La vita in diretta”.

Alberto Matano vita in diretta
La Vita in Diretta (Instagram) YESLIFE.IT

Alberto Matano, nel passaggio dal primo al secondo blocco della puntata, ha posto alle opinioniste presenti in studio la seguente domanda: “come vi difendete dall’odio social?“.

Come evidenziato dal giornalista, infatti, episodi di violenze verbali e discriminazioni si stanno intensificando persino all’interno delle piattaforme social, dove gli haters riescono a nascondere le loro malefatte tramite l’espediente dell’anonimato.

Una delle ospiti di Matano, che ha immediatamente preso la parola, ha raccontato al pubblico di Rai 1 la propria esperienza con le cattiverie provenienti dal web. Le sue parole non hanno fatto altro che incupire ulteriormente il padrone di casa…

Paola Ferrari, la confessione da brividi ai microfoni di Rai 1: “ho dovuto denunciare”

Paola Ferrari è stata la prima ospite a prendere la parola nella puntata de “La vita in diretta” di quest’oggi, martedì 6 settembre. Su invito del giornalista, la conduttrice sportiva ha fatto luce sulla drammatica esperienza avuta con gli haters.

Alberto Matano vita in diretta
Paola Ferrari (Ansa) YESLIFE.IT

“Io sono stata la prima a denunciare gli insulti. Mi sono rivolta direttamente a twitter, anche se non è stato fatto nulla”

ha confidato la Ferrari, che ha successivamente posto l’accento sull’urgenza di rieducare le nuove generazioni: “dobbiamo insegnare ai più giovani ad amarsi per ciò che sono“.

Una confessione davvero raccapricciante, quella dell’opinionista, che ci rammenta quanto la violenza verbale e l’odio social siano, di fatto, episodi all’ordine del giorno.

EMMA MARRONE, TRAGEDIA PER LA CANTANTE. LA NOTIZIA NEL TG DI YESLIFE